" />

cerca

L'iniziativa

Con Legambiente "Puliamo il mondo dai Pregiudizi"

La manifestazione coinvolgerà diverse scuole anche nel Vercellese

Puliamo il mondo dai pregiudizi

Sono numerose le iniziative organizzate da Nord a Sud nell’ambito di "Puliamo il mondo dai Pregiudizi", concentrate nel weekend del 24-26 settembre, e inserite nel più ampio cartellone di appuntamenti di Puliamo il Mondo, l’edizione italiana della campagna di volontariato Clean Up the World promossa da Legambiente.

Nel Vercellese l'appuntamento è con "Puliamo il mondo con le scuole" venerdì 24 settembre, che coinvolgerà diversi plessi scolastici della provincia. “Sono sempre più le scuole, le amministrazioni, le associazioni amiche e i cittadini che, con noi, partecipano alla tradizionale tre giorni di volontariato ambientale pensata per unire i temi cari alla nostra Associazione: coinvolgimento della cittadinanza, tutela ambientale, diritti umani – dichiara Giorgio Prino, presidente di Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta - Oltre ad essere un’azione efficace, è particolarmente significativo il suo ruolo educativo, volto ad accrescere la sensibilità di tutti noi, in ambito ambientale, sociale e di sostenibilità; è un modo vivo per comprendere appieno il peso delle nostre azioni, su quanto ci circonda, sulla nostra casa comune. Al tempo stesso sempre più forte dobbiamo chiedere che ci sia quell’accelerazione ormai improrogabile, sulle politiche climatiche che gli stati e le istituzioni dovrebbero intraprendere con convinzione, a partire dagli impegni presi con l’Accordo di Parigi, per agire con tono d’urgenza in relazione alla crisi climatica, non più imminente ma reale ed attuale”.

Rendere il Pianeta un posto più salubre, spazzando via –  insieme ai rifiuti – i preconcetti e i meccanismi che  alimentano emarginazione, ingiustizie, soprusi: questo l’obiettivo di "Puliamo il mondo dai Pregiudizi", la campagna di Legambiente che torna anche quest’anno, con il sostegno di un variegato comitato organizzatore di associazioni in prima linea nell’integrazione di migranti, comunità straniere, diversamente abili, nel recupero e reinserimento di detenuti ed ex detenuti, nella lotta contro le mafie e contro ogni forma di discriminazione, in favore delle fasce più vulnerabili della popolazione e della valorizzazione dei territori. Dichiara Vanessa Pallucchi, vicepresidente nazionale di Legambiente: "I dati e le analisi nel dossier ci dicono che per affrontare i grandi cambiamenti bisogna tenere in vista il faro dei diritti umani e della giustizia ambientale e sociale in uno scenario che, complice la crisi pandemica, vede il moltiplicarsi delle disuguaglianze. Attraverso campagne come Puliamo il Mondo dai Pregiudizi, Legambiente s’impegna a costruire percorsi d’inclusione e solidarietà a partire dai territori, coinvolgendo realtà che come noi credono fortemente nel volontariato quale strumento per combattere insieme ogni forma di razzismo e violenza che, spesso alimentati da narrazioni false e tendenziose, hanno assunto proporzioni inquietanti anche nel nostro Paese”.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500