cerca

Istituto tecnico Cavour - Museo Borgogna

Formazione per assistenti museali per gli studenti del corso Turismo

"Presto pronti per aiutare i visitatori ad apprezzare l'esposizione"

Formazione per assistenti museale per gli studenti del corso Turismo

Stupore, gioia e senso di rinnovata normalità: i ragazzi dell’Istituto Cavour e il Museo Francesco Borgogna si sono finalmente ritrovati e la nuova stagione di collaborazione è cominciata, all’insegna dell’entusiasmo, della voglia di fare e di mettersi in gioco.

Nell’ambito di un pluriennale sodalizio culturale e didattico, infatti, il museo cittadino ha appena riaperto i battenti al nutrito gruppo di studenti del corso Turismo che martedì 12 maggio ha partecipato alla formazione per ‘assistenti museali’. Formazione che si rende necessaria, oggi più che mai, per svolgere in sicurezza l’attività di Pcto (ex alternanza scuola-lavoro).

L’accoglienza nelle meravigliose sale del Borgogna è stata come sempre precisa e professionale ma al tempo stesso affabile e per certi versi affettuosa. Non è la prima volta che la dottoressa Roberta Musso, responsabile didattica, e il signor Greco, tutor interno per la sicurezza, danno il benvenuto e tutte le 'dritte' del caso ai ragazzi del Cavour.

Distanziamento, mascherina e gel sanificante ormai fanno parte del quotidiano che ci condurrà a godere nuovamente di tutto quel mondo di bellezza e arte rimasto a lungo in sospeso. E i neoassistenti saranno presto pronti, come si dice oggi, 'sul pezzo' per aiutare i visitatori e guidarli ad apprezzare il patrimonio a loro disposizione negli storici locali museali. Quale miglior modo dunque per ristabilire l’inscindibile relazione scuola-territorio 'dal vivo', dopo mesi di forzata separazione? Che sia una stagione di rinascita dei legami reali ce lo auguriamo tutti. Borgogna e Cavour hanno già iniziato.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500