cerca

Giornata europea del patrimoni

Crea: studenti del Leardi svelano le bellezze del Sacro Monte

Il 24 settembre visite guidate a tre cappelle

Sacro Monte Varallo

Crea, Sacro Monte: la cappella della Natività riapre in anteprima dopo i restauri. E in occasione della Giornata europea del patrimonio gli studenti svelano le bellezze di tre cappelle del Sacro Monte di Crea con visite guidate e aperture straordinarie. Infatti, sabato 24 settembre dalle 15 alle 18 gli studenti dell’Istituto Leardi di Casale Monferrato apriranno al pubblico alcune cappelle del Sacro Monte di Crea nell’ambito delle Giornate europee del patrimonio e del progetto “Città e cattedrali”.

In particolare gli studenti si dedicheranno alla cappella XXIII, “Incoronazione di Maria” detta “Il Paradiso, la più scenografica del Sacro Monte di Crea; alla cappella I “Martirio di Sant’Eusebio” e alla Cappella V dedicata alla “Natività di Maria”: quest’ultima cappella recentemente è stata interessata da importanti interventi di restauro realizzati con il contributo di Compagnia di San Paolo e per la prima volta è nuovamente visitabile in una manifestazione aperta al pubblico.

La scuola ha realizzato in collaborazione con l’Ente di gestione dei Sacri Monti uno specifico progetto formativo “Guida per il Sacro Monte di Crea”, ora i ragazzi che lo hanno frequentato potranno mettersi alla prova con una esperienza sul campo. L’iniziativa si inserisce nell’ambito delle “Giornate europee del patrimonio”, la più estesa e partecipata manifestazione culturale d’Europa e di “Città e Cattedrali”, iniziativa organizzata in contemporanea a cui aderisce la Diocesi di Casale Monferrato, per valorizzare i luoghi d’arte religiosa e stimolare una riflessione sul patrimonio culturale e sul paesaggio come eredità per le
generazioni future.

"Gli studenti offriranno la possibilità di conoscere più da vicino opere d’arte di grande pregio, collaborando con il personale del Sacro Monte – spiega la presidente dell’Ente di Gestione dei Sacri Monti, Francesca Giordano - i visitatori verranno accompagnati alla scoperta delle Cappelle, scrigni di arte e devozione. Sarà occasione di incontro, ma allo stesso tempo di conoscenza e di riscoperta di un luogo di straordinaria bellezza, custode di un patrimonio unico fatto di arte, paesaggio, tradizioni e fede riconosciuto dall’Unesco". La manifestazione è ad ingresso libero.

IL PROGRAMMA

Apertura dalle 15 alle 18 di sabato 24 settembre. L'ingresso è gratuito.
Cappella I “Martirio di Sant’Eusebio”: la visita è consentita solo a piedi. Ritrovo e partenza sulla piazza del Santuario alle 15 alle 16 e alle 17, discesa a piedi attraversando la riserva naturale e ritorno in compagnia del guardiaparco. E’ obbligatorio indossare scarpe comode da trekking.

Cappella V “Natività di Maria”, sulla piazza di fronte al Santuario. Antistante la cappella sarà inoltre proiettato il video “L’Unesco e i Sacri Monti di Piemonte e Lombardia” realizzato dagli studenti della classe 3A TUR dell’Istituto Leardi a.s. 2021-2022.

Cappella XXIII (Il Paradiso), breve passeggiata fino al culmine del colle, a conclusione della Via Sacra, punto panoramico sul Monferrato casalese.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500