cerca

ambiente

Allarme siccità: in Piemonte non piove da 100 giorni

Arpa: "Deficit di circa l’82% rispetto agli ultimi 30 anni”

Allarme siccità: in Piemonte non piove da oltre 100 giorni

Il fiume Sesia a Vercelli

Un problema globale che si può riversare territorialmente sotto più aspetti: ambientale, economico, gestionale e sociale. A partire dall’anomalia climatica e dal riscaldamento globale abbiamo sviluppato un’inchiesta.

In Piemonte non piove significativamente da oltre 100 giorni: lo comunica con una nota stampa l’Agenzia Regionale per la protezione ambientale (Arpa).

L’ultima precipitazione importante, ovvero sopra i 5 mm in 24 ore, è stata l’8 dicembre 2021: “Non si tratta di un record assoluto per la regione – spiegano da Arpa Piemonte - ma analizzando i dati degli ultimi 65 anni, quello attuale è un periodo siccitoso molto vicino ai massimi storici dell’inverno 1980/1981 e soprattutto della stagione 1999-2000 quando non si videro né nevicate né pioggia degne di nota per 137 giorni consecutivi (dall’11 dicembre al 27 marzo)”.

In totale in questi 100 giorni sul Piemonte sono caduti 29 mm medi di pioggia e/o neve contro una norma climatica del periodo che si assesta sui 155 mm: “Questa mancanza di precipitazioni – evidenziano dall’Arpa - rappresenta un deficit importante di circa l’82% rispetto alla norma climatica degli ultimi 30 anni”. Le deboli piogge di qualche giorno fa non sono state sufficienti a colmare il gap.

Quindi, come fa sapere l’ Autorità distrettuale del fiume Po-Ministero della Transizione ecologica, “i livelli delle portate scendono drasticamente sotto quelli minimi nelle stazioni e anche gli affluenti evidenziano decise carenze di risorsa in taluni casi anche a livelli record”.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500