cerca

Regione Piemonte

Acquedotto Valle Orco, messa in sicurezza la realizzazione del progetto

"Intervento di importanza strategica per l'approvvigionamento idrico"

Acquedotto Valle Orco, messa in sicurezza la realizzazione del progetto

Acquedotto della Valle Orco: la Regione Piemonte mette in sicurezza la realizzazione del progetto. La Giunta regionale ha deliberato la proroga della convenzione che regola i rapporti tra i soggetti coinvolti nella realizzazione dell’acquedotto. "La realizzazione dell’Acquedotto della Valle Orco è un intervento di importanza strategica per risolvere e mettere in sicurezza i problemi di approvvigionamento idrico in periodi di carenza, dovuta non solo a problemi strutturali delle reti ma anche alla siccità, una condizione che purtroppo si manifesta sempre con più frequenza come effetto dei cambiamenti climatici in atto”. Così l’assessore regionale all’Ambiente, Matteo Marnati, dopo che la Giunta ha deliberato la proroga della convenzione, stipulata con EgATo3, Smat SpA e Iren Energia spa, fissando la scadenza al 31 dicembre 2023.

Il lungo periodo della pandemia ha infatti inciso profondamente sull’iter del progetto e la scadenza della convenzione avrebbe potuto avere effetti negativi sulla sua attuazione. "Con il rinnovo della convenzione - aggiunge l’assessore Marnati - si prosegue dunque senza intoppi verso la realizzazione di quest’opera strategica".  Un’infrastruttura, dunque, di valenza fondamentale che permetterà, utilizzando l’acqua degli invasi dell’alta Valle Orco, di integrare le reti acquedottistiche e risolvere le criticità di
approvvigionamento di 41 comuni, della Valle Orco, Canavese, Eporediese e Rivarolese.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500