cerca

Le novità

AstraZeneca: oggi alle 15 ripartono le vaccinazioni, problema rinunce

Le Regioni utilizzeranno l'overbooking

Ripartiranno oggi alle 15 le vaccinazioni di AstraZeneca. Dopo il via libera di ieri, giovedì 18 marzo, da parte dell'Ema (leggi qui) la campagna vaccinale del farmaco anglo-svedese può ricominciare. Il Piemonte, con una dichiarazione del presidente Alberto Cirio (leggi qui), ha confermato che in regione le somministrazioni sarebbero ripartite immediatamente. L'orario di inizio è stato fissato nel pomeriggio perché è necessario modificare il foglietto illustrativo del prodotto e cambiare il modulo per il consenso informato, quello che si firma quando si entra nel centro vaccinale.

La vera questione, già da oggi ma soprattutto nei prossimi giorni, è vedere se ci saranno rinunce tra le persone che si erano già prenotate per AstraZeneca. Due le misure che le regioni potranno utilizzare come contromisura. La prima è quella dell’overbooking: cioè chiamare alla vaccinazione un numero di persone leggermente più alto rispetto alle dosi disponibili, in modo da rimpiazzare al volo le eventuali rinunce e non far scendere il ritmo delle somministrazioni. La seconda è quella, già prevista, dello scorrimento a fine liste per chi rinuncia: in pratica chi desidera fare un vaccino e non un altro si metterà in coda e non potrà pretendere di avere una priorità nelle vaccinazioni.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500