cerca

Gli aiuti

Nova Coop supera i 10 milioni di euro in restituzioni al territorio

La solidarietà della cooperativa nel periodo di pandemia

Nova Coop supera i 10 milioni di euro in restituzioni al territorio

Il presidente di Nova Coop Ernesto Dalle Rive

Oltre dieci milioni. Questa la cifra restituita al territorio da Nova Coop attraverso iniziative di supporto e sostegno promosse in sinergia con gli enti locali, i presidi sanitari, le associazioni di volontariato e le realtà del privato sociale.

La Cooperativa, a partire dal primo lockdown, ha intensificato i rapporti e le collaborazioni già attive in tutto il Piemonte prima del Covid, per destinare beni di prima necessità ad associazioni caritatevoli e mense per i poveri e per garantire la spesa a casa per anziani soli e per le categorie più a rischio contagio.
Contestualmente Nova Coop ha continuato a promuovere la campagna per il recupero delle eccedenze alimentari “Buon Fine” che ha consentito di erogare alle persone bisognose pasti per un valore complessivo di 5,68 milioni di euro e ha portato avanti le iniziative di Educazione al Consumo Consapevole, la fornitura di materiali didattici per le scuole del territorio con “Coop per la Scuola” e in favore delle famiglie in difficoltà con “Dona la Spesa – Speciale Scuola”; a queste attività si sono affiancate le donazioni a diverse scuole e istituti degli strumenti necessari per garantire la Didattica a Distanza anche agli studenti privi dei mezzi necessari.

Per supportare il mondo della scuola, Nova Coop ha continuato a proporre attività di Educazione al consumo consapevole (200 mila euro), a sostenere le scuole del territorio con la fornitura gratuita di materiali didattici e informatici attraverso il progetto Coop per la Scuola (un milione di euro), ha promosso la giornata di raccolta di materiali scolastici da devolvere alle famiglie bisognose Dona la Spesa – Speciale scuola e fatto donazioni straordinarie di materiali tecnologici in alcune scuole per offrire il servizio di Didattica a Distanza anche a studenti privi dei mezzi necessari.

Nel corso dell’anno l’onda della solidarietà ha raggiunto molte realtà che avevano messo in piedi iniziative specifiche per l’emergenza Covid, come l’iniziativa della Croce Rossa Il tempo della gentilezza per consegnare cibo e medicinali a domicilio alle persone fragili (63 mila euro), e ha mantenuto vive altre collaborazioni di straordinario valore come quella con Banca Etica (33.500 euro) e il sostegno alla ricerca scientifica condotta dall’Istituto di Candiolo (111 mila euro).

“La nostra Cooperativa- commenta il presidente Ernesto Dalle Rive - svolge da sempre una funzione di generatore di impatto sociale nel tessuto piemontese che parte dal settore che le è maggiormente proprio, la solidarietà e l’educazione alimentare, per estendersi a molti altri settori affini a livello valoriale: la promozione di stili di vita sani, l’educazione alla legalità, l’ambiente. La pandemia del 2020 ci ha spinto a riorientare le nostre attività per usare le nostre competenze, le nostre strutture e le persone per offrire un aiuto concreto ad un’emergenza sanitaria che di giorno in giorno si stava trasformando anche in una bomba economica e sociale. Nella prima parte dell’anno, alle tante iniziative coordinate come Coop a livello nazionale – ad esempio siamo stati gli unici nelle prime fasi dell’epidemia ad importare dispostivi medici dall’Asia, quando erano introvabili, e a proporli nei nostri negozi a prezzo calmierato – abbiamo affiancato una gamma davvero impressionante per varietà di azioni locali come Nova Coop. Dalla donazione di dispositivi mobili per il colloquio a distanza nelle Rsa isolate al confezionamento delle spese solidali fatte dal nostro personale dei punti vendita. Nel secondo semestre ci siamo concentrati di più su iniziative che potessero generare impatti “di sistema”, sostenendo iniziative che potessero favorire il potere di acquisto dei consumatori e sostenere le filiere di produttori piemontesi presenti tra i nostri fornitori in una congiuntura delicata”.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500