cerca

Varallo - ordinanza

Acqua potabile: vietato lavare l'auto, riempire piscine e bagnare orti

Emergenza idrica: previste multe da 25 a 500 euro

varallo

Varallo: vietato irrigare e annaffiare con acqua potabile orti, giardini e prati, lavare aree cortilizie e piazzali. Ma anche lavare veicoli privati, riempire fontane ornamentali, vasche da giardino e piscine, anche se dotate di impianto di ricircolo. Lo ha stabilito il sindaco Pietro Bondetti con un’ordinanza. "La Direzione Ambiente, energia e territorio della Regione Piemonte e Arpa Piemonte in una nota evidenziano infatti che "si rileva ormai la presenza nel territorio regionale di una condizione di deficit idrico generalizzato - si legge nel documento -. Livello di riempimento dei laghi alpini è ampiamente sotto la media stagionale e gli invasi di monte stanno rapidamente esaurendo la disponibilità, oltre alla generalizzata depressione del livello di falda". 

Alla luce di questa situazione il sindaco ha ritenuto necessario adottare misure di carattere straordinario e urgente finalizzate a razionalizzare l'utilizzo delle risorse idriche disponibili. In caso di mancato rispetto di quanto disposto dall'ordinanza, previste sanzioni da 25 a 500 euro. I divieti saranno revocati solo al termine della criticità. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500