cerca

Crescentino

Fulmine sul campanile, i detriti danneggiano un'auto

C'è stata nella zona un'interruzione dell'energia elettrica

Crescentino

Il campanile di San Bernardino

Fulmine sul campanile di San Bernardino a Crescentino. Danneggiata un’auto. Dopo settimane di arsura un temporale estivo ha rinfrescato le calde giornate crescentinesi. Nel pomeriggio di mercoledì 22 giugno pioggia e diversi tuoni si sono susseguiti fino a quando un forte boato ha scosso la cittadina della bassa.

Campanile san Bernardino

Un fulmine ha colpito la copertura in rame dell’edificio religioso causando la caduta di un pezzo del campanile di via Tino Dappiano. I residenti delle abitazioni adiacenti hanno subito contattato il responsabile della Confraternita, accorso sul posto insieme al parroco e al vicesindaco Luca Lifredi. Prontamente sono intervenuti anche i vigili del fuoco del distaccamento di Livorno Ferraris per mettere in sicurezza l’area. L’esplosione dei mattoni del campanile ha causato la caduta di detriti nel cortile interno mentre una porzione più consistente è caduta su un garage causando danni all’auto che si trovava all’interno. "Fortunatamente i danni sono stati limitati alle cose e non risultano feriti" precisano dalla Confraternita. Un episodio analogo era già avvenuto nel 1955. Nella zona si è verificata un’interruzione dell’energia elettrica. Disagi anche al passaggio a livello dove si è reso necessario l’intervento di un agente di polizia municipale per regolare il traffico.

Campanile san Bernardino

Campanile san Bernardino

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500