cerca

Crescentino

Si ricordano i 780 anni della nascita del borgo

Mostra documentaria nella sala consiliare del municipio

Crescentino

Tornano gli Amici della Biblioteca perseguendo gli stessi obiettivi dell’associazione fondata negli anni ’90: realizzare iniziative in campo culturale, storico-artistico, letterario, teatrale e sociale, volte a promuovere e a valorizzare la cultura e le tradizioni di Crescentino e del suo territorio.

"In occasione della festa patronale di San Crescentino, abbiamo raccolto la proposta del sindaco Vittorio Ferrero, di celebrare, con un evento culturale, i 780 anni dalla fondazione del borgo di Crescentino, avvenuta il 31 maggio 1242 – spiegano gli organizzatori - Sabato 4 giugno alle 17,30 ci sarà una conferenza in uno dei luoghi caratteristici della città, già sede in passato di eventi, il “cuntradin” Balzola e Tione in via Mazzini 93, durante la quale interverranno il cavalier Mario Ogliaro, storico e scrittore, e il dottor Luca Brusotto, conservatore del Museo Leone di Vercelli. A seguire nella sala consiliare del Municipio verrà inaugurata la mostra documentaria, dal titolo “La nascita di un borgo franco: 780 anni dalla fondazione di Crescentino” con un’apertura straordinaria sabato 4 giugno, dalle 19 alle 22,30".

La mostra prevede l’esposizione di documenti antichi contenuti nell’archivio storico del Comune relativi al borgo franco, schede informative, immagini, cartine storiche e realizzazioni multimediali interattive, alcune delle quali realizzate con la collaborazione delle classi dell’Istituto Calamandrei.

Da domenica 5 giugno a venerdì 10 giugno sarà possibile visitare la mostra dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18,30.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500