cerca

Il programma

Trino: un fine settimana ricchissimo di appuntamenti

Da "Trino in piazza" alla festa in maschera

Trino municipio

Il palazzo comunale di Trino

Un fine settimana ricco di appuntamenti quello trinese, e quello successivo non sarà da meno. Domenica la farà da padrona “Trino in piazza”, ma prima ci saranno altri appuntamenti per tutti i gusti.

Venerdì 27 maggio: questa sera alle 21 alla biblioteca civica “Favorino Brunod” per gli appuntamenti di “Libriamoci” ‘L Lantarnin dal Ranatè con il Comune di Trino in collaborazione con Raffaele Borghesio e la Cartolibreria Italia, propongono la presentazione del libro “Caffè corretto” di Paola Gula.

Sabato 28 maggio: torna il carnevale estivo con la festa in maschera per bambini e adulti organizzata dal comitato del Nuovo Carnevale Trinese in collaborazione con la Pro Loco e il Comune di Trino al mercato coperto. Dalle 15,30 alle 18,30 andrà in scena il “Ballo dei bambini” con i più piccoli che saranno accolti da balli, giochi e dall'intrattenimento del fantasmagorico Mago Rum. Sarà inoltre attivo il servizio bar per la merenda. Dalle 20 ci sarà l’apericena e alle 21 ci sarà il saluto delle maschere del vercellese con Capitano Cecolo Broglia e la Bella Castellana. Dalle 22 spazio alla musica e ai balli con dj set con Ricky Aristarco da Rtl 102.5 che farà rivivere la musica degli anni '80 e '90 e molti altri successi. Infine alle 23,30 ci sarà la premiazione della maschera più bella per poi proseguire con la festa fino alle 2. All'interno del mercato coperto sarà d'obbligo l'uso della mascherina, dai 6 anni in su, sotto alle maschere di carnevale. Sempre sabato 28 maggio, al Teatro civico alle 21,30 il gruppo teatrale de ‘L Lantarnin dal Ranatè riproporrà, dopo il successo della prima,  “Cocco di mamma”, una commedia brillante in due atti, di Valerio Di Piramo, con la regia di Marco Berrone, col quale collabora come assistente di scena Domenica Martinotti, mentre il cast è composto da Paola Buffa che è Gilda, la mamma, Gian Paolo Chiabrera è il figlio Lorenzo, Elisabetta Primavori è la fidanzata Frida, Fabio Zerbinati è lo chef Gabriel con Sebastiana Cellura nelle vesti di sua figlia Sophie. Per informazioni è possibile contattare Mario Martuzzi al 347-6466221.

Domenica 29 maggio: "Sarà una giornata ricca di appuntamenti, tra commercio, cultura, territorio, per una “Trino in piazza” del distretto del commercio “Terre d’acqua” che promette di aprire alla grande la stagione degli eventi. Invito la gente di tutta la zona a venire a Trino domenica, ci saranno appuntamenti di ogni genere". Così il presidente dell’Aoct Mattia Tricerri lancia l’edizione numero 36 di “Trino in piazza” in programma domenica dalle 10 alle 20 lungo tutto il centro città. Alle 10 aprirà il “Villaggio dei balocchi” con giochi in legno per grandi e piccini, in corso Cavour, e alle 10 ci sarà il ritrovo sotto l’atrio municipale per la passeggiata verso San Michele in Insula per l’appuntamento sulla bioarcheologia del territorio. Alle 11 alla chiesa di San Michele in Insula, su prenotazione al 329-4150496, Strada del riso vercellese di qualità proporrà un’esperienza sul riso in chiave sensoriale. In piazza Martiri della Libertà, sempre alle 11, la Angry Wheels Mtb proporrà ai giovani ciclisti un percorso in mountain bike su un tracciato per soli veri spericolati. Alle 15 entrerà in scena Lele il giocoliere per un intrattenimento in forma itinerante lungo tutto il centro storico. Al campetto parrocchiale di via Irico alle 15 la Pallacanestro Trino darà vita alla festa finale del progetto minibasket della scuola primaria di Trino. Verrà poi il momento della “Trino dance” con l’esibizione delle scuole di danza cittadine: sotto l’atrio municipale dalle 16,30 alle 17 Officina Cinematica si esibirà con le sue allieve, seguita dalle 17,15 alle 17,45 dalla Yulli Dance che proporrà l’esibizione delle sue allieve. In piazza Audisio dalle 18 alle 18,30 toccherà a “Il sogno di Giò”, seguito dalle 18,30 alle 19 dalla Arkhè Emotion.

La prossima settimana ci sarà poi l’incontro di gemellaggio organizzato dal Comitato per il Gemellaggio di Trino che ospiterà dal 2 al 5 giugno i gemelli di Chauvigny, Geisenheim e Banfora, che verranno accolti a Palazzo Paleologo giovedì 2 giugno alle 18. Ricco il programma, tra cui anche il concerto della Banda musicale “Giuseppe Verdi” per celebrare la “Festa della Repubblica”. Il 4 giugno ci sarà invece “Vivi Leri” al borgo di Leri Cavour per scoprirne la bellezza nascosta tra natura, storia e curiosità.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500