cerca

A Gattinara

Il 14 e il 15 maggio il secondo raduno nazionale di One-Wheel

Alla manifestazione giovani anche da Svizzera, Francia e Portogallo

Gattinara One-Wheel

Gattinara: un weekend on the road. Oggi, sabato 14 e domenica 15 maggio la città del Vino ospita il secondo raduno nazionale di One-Wheel. Il termine che letteralmente significa “una ruota” identifica un curioso mezzo elettrico che sta già popolando negli Usa e che ora sta replicando il suo successo anche in Europa e in Italia. Può essere definito come il futuro della mobilità urbana, un ibrido tra uno skateboard ed uno snowboard ma con una ruota fissata ad una tavola bilanciante. L’organizzazione dell’iniziativa è stata curata da Jacopo Lavezzi con la collaborazione dell’associazione “I sentieri dei Gatti” e patrocinata dal Comune di Gattinara.

"L’obiettivo – spiega Lavezzi – è di far conoscere questo mezzo alternativo, ma soprattutto far conoscere agli amanti di questa disciplina la bellezza dei nostri paesaggi". Al raduno gattinarese anche giovani provenienti non solo dall’Italia ma anche da Svizzera, Francia e Portogallo. Il tracciato si snoda dalla colonia elioterapica fino alla Ca’ d’Assi, non sono previste gare competitive ma solo un percorso immerso nella natura della città. Non mancherà un giro in centro il sabato sera e uno sulle colline fino alla Torre delle Castelle la domenica.

"Quando Lavezzi ci ha proposto questa iniziativa l’abbiamo subito accolta con favore e abbiamo concesso il patrocinio" commenta il sindaco Maria Vittoria Casazza. Quando lo sport incontra le bellezze paesaggistiche il successo è assicurato. "Magari tra qualche anno anche il OneWheel diventerà una disciplina olimpica - conclude Casazza - Questo appuntamento spero possa contribuire a far conoscere questa nuova disciplina e al contempo mostrare questo angolo d’Italia a chi proviene da altre realtà".

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500