cerca

Festa della Liberazione

Trino: le scuole a lezione di storia con l'Anpi

Dibattito e lavori sulla resistenza

Conferenza Trino

Paola Bosso e Carlo Greppi

A lezione di storia con l’Anpi.

A Trino nell’ambito della Festa della Liberazione, mercoledì 4 maggio si sono svolte due importanti iniziative che hanno interessato le classi superiori dell’istituto alberghiero “Sergio Ronco” e del liceo artistico “Ambrogio Alciati” e le classi seconde della scuola media “Gabriele Giolito Ferrari”, organizzate dalla sezione trinese dell’Anpi cittadina con le scuole e il supporto del Comune di Trino.

La prima iniziativa, a Palazzo Paleologo, riguardava le classi quinte degli istituti superiori, ed è stata una lezione storica con relatore il professor Carlo Greppi che ha parlato agli studenti sulla storia del ‘900 e dei suoi maggiori conflitti, con riferimenti e collegamenti con le vicende belliche attuali. All’interessante lezione-chiacchierata hanno fatto seguito gli interventi di alcuni studenti con domande e osservazioni, dimostrando preoccupazione per l’ultimo conflitto in corso. Greppi era affiancato dalla professoressa Paola Bosso dell’alberghiero in veste di stimolatrice del dibattito.

La seconda iniziativa si è svolta al Teatro civico con le classi medie impegnate in percorsi didattici innovativi e nuovi strumenti tecnologici presentati per la prima volta alla cittadinanza. Ottimo il lavoro della 2B con la professoressa Marcella Toccano: la scoperta dei luoghi trinesi della Resistenza con le storie legate ai molti spazi pubblici della città intitolati a partigiani e antifascisti (Francesco Audisio, Leandro Godino, Chiara Massimello e altri). La ricerca realizzata su GoogleMaps, una volta implementata, potrà essere utilizzata sui siti web del Comune. La classe 2A della professoressa Valentina Carenzo ha costruito un “podcast” sulla Resistenza italiana, documento interessantissimo che sarà utilizzato dai canali social del Comune. La classe 2C del professor Gabasio ha approfondito alcuni episodi simbolo degli anni di guerra come la strage di Marzabotto, e si è concentrata sull’intitolazione a Trino del Parco delle Donne alla partigiana Massimello e sulla Resistenza di Palazzolo. Al Civico due anziani testimoni hanno raccontato ai ragazzi episodi di quegli anni bui. Condotti dalla professoressa Valentino gli alunni si sono cimentati con canti come “Bella Ciao” e “La canzone del Piave”.

Gado

"Al Civico la dottoressa Giovanna Cristina Gado - referente dell’associazione “Toponomastica femminile”, con un'ampia e articolata relazione, molto apprezzata dagli studenti e dalle studentesse - ha presentato la mostra “Le madri costituenti”, organizzata dal Comune di Trino in collaborazione con l'associazione e allestita nel corridoio di entrata del teatro, che dimostra il ruolo delle deputate femminili al momento della costruzione della Costituzione italiana. La dottoressa Gado ha poi consegnato al vicesindaco Elisabetta Borgia , la Targa "Trino Comune amico di Toponomastica femminile- anno 2022". E' inoltre intervenuto l’assessore Silvia Cottali.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500