cerca

Camera di Commercio

A Vinitaly anche cinque produttori vercellesi

Presenti a Verona 4.400 aziende espositrici provenienti da 19 nazioni

Vinitaly

Ci saranno anche cinque produttori vercellesi alla 54a edizione di Vinitaly, il più importante salone internazionale dedicato ai vini e ai distillati che farà di Verona la capitale mondiale del vino, da domenica 10 aprile fino a mercoledì 13 aprile. Un ritorno particolarmente atteso, dopo due anni di stop forzato a causa della pandemia, celebrato con la presenza di 4.400 aziende espositrici provenienti da 19 nazioni.

A rappresentare le produzioni dell’Alto Piemonte ci saranno anche ventuno imprese del territorio all’interno della collettiva piemontese promossa dal sistema camerale insieme a Piemonte Land of Wine: tra queste le vercellesi Antoniolo, Cantina Delsignore, Paride Iaretti & C. Le aziende partecipanti, collocate nel Padiglione 10, hanno potuto usufruire di un abbattimento della quota di adesione grazie al contributo della Camera di Commercio Monte Rosa Laghi Alto Piemonte, oltre a beneficiare dei servizi offerti in loco dal Consorzio Tutela Nebbioli Alto Piemonte. Presenti alla manifestazione in forma autonoma anche i produttori vercellesi Il Chiosso e Travaglini.

Sono tredici i vini Doc e Docg prodotti complessivamente nelle province di Biella, Novara, Verbano Cusio Ossola e Vercelli, che salgono a cinquantanove considerando l’intero Piemonte, regione italiana con il più alto numero di denominazioni d’origine in campo vitivinicolo. Maggiori informazioni sulla partecipazione a Vinitaly possono essere richieste al Servizio Promozione della Camera di Commercio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500