cerca

Comune di Borgosesia - Caso Lea Schiavi

Indagine sull’omicidio di una giornalista antifascista: il libro

Presentazione il 7 marzo: "Una figura femminile simbolo di coraggio"

Lea Schiavi

La giornalista Lea Schiavi

Borgosesia: lunedì 7 marzo alle 18 si presenta nella sala consiliare del municipio, il libro di Massimo Novelli 'Il caso Lea Schiavi – indagine sull’omicidio di una giornalista antifascista'. Il libro, scritto dal giornalista de “Il Fatto Quotidiano”, ha la prefazione di Marco Travaglio e l’introduzione di Maddalena Oliva.

"Abbiamo scelto di presentare questo libro in concomitanza con la Festa della Donna – spiega l’assessore all’Istruzione, Gianna Poletti – perché Lea Schiavi è una figura femminile simbolo di coraggio e di intraprendenza che non si può dimenticare, e di cui Borgosesia dev’essere orgogliosa. Ho voluto invitare alla serata alunni e professori della Scuola Media – aggiunge Poletti – che stanno svolgendo un progetto in collaborazione con il Comune volto ad approfondire il tema della violenza sulle donne e a proporre elaborati su donne importanti per la nostra città: ritengo sia fondamentale per loro conoscere la storia di questa nostra valorosa concittadina".

La presentazione del libro prevede, oltre alla presenza dell’autore, Massimo Novelli, anche quella della giornalista del Fatto Maddalena Oliva, che ha curato l’introduzione dell’opera, oltre che dei giornalisti del territorio Remo Bassini e Lorella Morino, che dibatteranno con l’autore.

"Ad un anno circa dall’intitolazione dei nostri giardini a Lea Schiavi – dice il sindaco Paolo Tiramani – sono lieto di accogliere Massimo Novelli per la presentazione del suo libro, che ci permetterà di approfondire la conoscenza di questa nostra straordinaria concittadina, troppo a lungo dimenticata nella nostra città". Alla presentazione saranno presenti anche i familiari di Lea Schiavi. Ingresso libero.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500