cerca

Carnevale

Fagiolate e consegna chiavi: gli appuntamenti in Bassa e Cintura

Maschere e associazioni non rinunciano alla festa

Bassa e Cintura vercellese non rinunciano al Carnevale: le maschere hanno ricevuto le chiavi del paese dai rispettivi sindaci e, nel fine settimana, sono in programma le fagiolate con la presenza di Bicciolano, Bèla Majin e il loro seguito. Ecco gli appuntamenti in programma nel fine settimana.

BASSA

Asigliano: sabato 26 febbraio grande fagiolata organizzata dal Comitato Folkloristico con Asianòt e Asianota. La distribuzione avverrà alle ore 11,30 dopo la benedizione del parroco e prevede le uscite separate con il controllo del Green pass rafforzato.
Costanzana: domenica 27 febbraio a partire dalle 11,45 ci sarà la consegna delle chiavi alle maschere e, a seguire la benedizione delle “caudere” e la distribuzione da parte della Famija custansaneisa. Nel pomeriggio, dalle 15,30 nel salone polifunzionale appuntamento con il “Ballo dei bambini” con giochi, merenda e tanto divertimento e la presenza di Gabìn e Lissiot. Richiesto agli adulti Green pass rafforzato e mascherina. Consigliata la prenotazione al numero 347.7039252.
Lignana: la distribuzione è prevista domenica 27 dalle 11,30 al centro polifunzionale (ex palestra), in maniera “controllata” e senza manifestazioni collaterali.
Pertengo: il Comitato “Pertengo e i suoi eventi” organizza l’asporto in piazza Silvio Piola domenica 27 febbraio dalle 11,30 con Partanghìn e Partanghin-a: è consigliato l’uso della mascherina.
Pezzana: l’A.T. Pro loco folkloristica attende tutti domenica 27 febbraio dalle 12 in piazza Malvera, dove Sücot e Sücota riceveranno le chiavi del paese; a seguire distribuzione dei fagioli.
Prarolo: sabato 26 febbraio alle 11 consegna delle chiavi del paese a Pinutìn e Pinutin-a; dalle 10 alle 12 la benedizione dei fagioli, che potranno essere ritirati nella sede della Pro loco.
Rive: la Polisportiva preparerà il “Brö ad Carvè” domenica 27 nell’area polifunzionale “Dott. Franco Sigaudo”. Dalle 12 sarà consentito l’ingresso scaglionato in piccoli gruppi, accolti dalla Pasarota e dal suo seguito.
Ronsecco: la scorsa settimana si è svolto con successo il ballo dei bambini nel salone comunale e c’è stata la consegna chiavi a Brüsatun e Brüsatun-a, che con la Pro loco invitano i cittadini al ritiro della fagiolata sabato 26 dalle 10 in piazza Vittorio Veneto. A seguire, pranzo di carnevale nel salone comunale. Per domenica 6 marzo la Pro loco e il Comune organizzano alle 12,30 il pranzo del maiale nel salone. Prenotazione obbligatoria entro il 1° marzo ai numeri 349.3334730 o 338.3386359.
Stroppiana: la Pro loco ha programmato la distribuzione della fagiolata sotto al mercato coperto, per sabato 26 febbraio: Giuspìn e Bèla Barlitera saranno presenti a partire dalle 12.

CINTURA

Borgo Vercelli: la Famiglia Burghin-a per sabato 26 febbraio ha organizzato alle 10 la visita del seguito del Carnevale, con Generale e Bèla Burghin-a, alle attività del paese, mentre domenica 27 febbraio alle 10 al castello ci sarà il ritrovo per poi recarsi in municipio e infine in visita al cimitero.
Caresanablot: la fagiolata si svolgerà domenica 27 febbraio. Lo conferma l’Associazione Folkloristica Caresanablottese: la distribuzione avrà dalle ore 12. Saranno presenti anche le maschere Bacan e Bacanota. L’ingresso alla distribuzione dei fagioli da asporto, ad offerta libera, sarà da via Moro 8B nel piazzale adiacente al parco giochi.
Olcenengo: consegna delle chiavi e distribuzione della fagiolata in programma sabato 26 febbraio. Alle 11 le maschere Conte e Contessa riceveranno le chiavi, mentre alle 12 in piazza partirà la distribuzione d’asporto della fagiolata, il tutto nel rispetto delle normative anti Covid-19.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500