cerca

Comune di Santhià

Purificatori d’aria per le sedi di associazioni e uffici pubblici

Due sponsor regalano all'asilo dispositivi di ventilazione meccanica

Purificatori d’aria per le sedi di associazioni e uffici pubblici

Santhià: in arrivo purificatori d’aria da destinare a sedi di associazioni e uffici pubblici. "In questo periodo, in ambito prevenzione Covid-19 ma in ogni caso per monitorare la salubrità dell’aria, ha acquisito importanza il concetto di purificazione dell’aria.  Questa esigenza va oltre il normale e consigliato ricambio dell’aria che non è possibile frequentemente nelle stagioni più fredde e non è del tutto semplice da attuare in alcuni spazi per la loro conformità strutturale" spiegano dall’amministrazione comunale. Per questi motivi il Comune ne ha acquistati 12 da destinare ad associazioni, uffici e spazi pubblici frequentati dalla cittadinanza.

I nuovi purificatori d'aria saranno presenti nella sede Avis, all’Università della Terza Età, al centro vaccinale, al Banco Solidale e in alcuni uffici pubblici come il Comando della Polizia locale o l’Ufficio Anagrafe dove il numero di utenti ogni giorno è elevato.

I dispositivi agiranno ripulendo l’aria da virus e batteri, allergeni, composti organici volatili e odori. La spesa per l’acquisto di questi dispositivi, 13.400 euro, è stata coperta da fondi destinati ai dispositivi contro il Covid ed assegnati ai Comuni. Oltre a questi 12 purificatori, sono in arrivo altri 7 dispositivi di ventilazione meccanica controllata per le classi della scuola dell'infanzia: grazie al contributo dell'azienda del territorio BM Infissi e della ditta Climapac che insieme al comune copriranno il fabbisogno di tutte le aule dell'istituto. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500