cerca

Comuni di Varallo e Quarona

Limite all'uso di acqua potabile: previste multe da 51,65 a 258,23 euro

La prolungata assenza di piogge ha reso necessario il provvedimento

Rubinetto

I Comuni di Varallo e Quarona limitano l'uso di acqua potabile. I sindaco Eraldo Botta e Francesco Pietrasanta hanno emesso un'ordinanza ritenendo necessario "limitare i consumi idrici ai soli usi essenziali e non eccedere negli sprechi. "Con la prolungata assenza di precipitazioni e irrigidimento delle temperature le risorse idriche a servizio dell’acquedotto comunale sono significativamente diminuite, come comunicato da Cordar Valsesia -  sottolineano Botta e Pietrasanta -  le conseguenze derivanti potrebbero comportare disagi alla regolare erogazione di acqua potabile". L'ordinanza emessa prevede quindi, fino a nuove disposizioni, che l’uso di acqua potabile proveniente dalla rete acquedottistica comunale sia limitato esclusivamente ad esigenze igienico-sanitarie e alimentari. 

"Si dovrà inoltre evitare il deflusso di acqua potabile al solo scopo di evitare il congelamento delle condutture - prosegue Pietrasanta -. Le attività produttive che utilizzano acqua proveniente dall’acquedotto comunale per i cicli di lavorazione dovranno limitare al minimo indispensabile il consumo. Per i trasgressori sono previste multe da 51,65 euro a un massimo di 258,23 euro, salva la possibilità in caso di recidiva, di disporre la sospensione dell’erogazione da parte del Gestore del Servizio che adotterà i provvedimenti del caso". 

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500