cerca

Covid

Trino: il 5 febbraio partiranno le vaccinazioni per i bambini

Intanto anche il sindaco Pane è risultato positivo

Vaccino

Aumentano i vaccinati, calano i positivi, il 5 febbraio partiranno le vaccinazioni per i bambini al centro vaccinale. Intanto anche il sindaco Daniele Pane è risultato positivo al Covid-19 ieri sera.

Sulla campagna vaccinale interviene l’assessore Roberto Gualino: "Il programma di vaccinazione prosegue a passo spedito, negli ultimi due fine settimana al mercato coperto abbiamo garantito circa 800 dosi per week end. Ora a Trino abbiamo l’85 per cento dei residenti vaccinabili che hanno ricevuto la prima dose, l’82 per cento ha ricevuto la seconda, e siamo già al 63 per cento di trinesi a cui è stata somministrata la terza dose. In questo fine settimana, del 29 e 30 gennaio, si ultimeranno le vaccinazioni per le terze dosi all’hub vaccinale di Trino".

Ma non finisce qui e Gualino aggiunge: "Per i sabati di febbraio sono previste le vaccinazioni pediatriche ai bambini della fascia 5-11 anni, con 150 dosi ogni settimana. Partiremo il 5 febbraio. A nome della giunta ringrazio l’Asl Alessandria e il pediatra Adem Charbel per questo ulteriore sforzo. Trino farà di nuovo la sua parte, anche per mettere in sicurezza i più piccoli, e tutti i volontari forniranno l'ennesimo servizio alla nostra comunità. Di questo possiamo solo che esserne tutti grati". Gualino conclude: "Siamo così giunti all’ultimo week end per il centro vaccini per le prime, seconde e terze dosi, perché andando avanti a grandi numeri e grandi sforzi, siamo riusciti a mettere in sicurezza il nostro territorio. Grazie ai nostri medici, personale infermieristico e tutti i volontari che hanno permesso di attivare il centro. Ma ora, come detto, proseguiremo con le vaccinazioni ai più piccoli. Abbiamo solitamente usato la frase che Trino non è una città ma uno stato d’animo, visti i risultati che abbiamo ottenuto e all’amicizia che abbiamo stretto col distretto dell’Asl, possiamo dire che Trino non è una città, Trino è dove ci sono i trinesi".

Il sindaco Daniele Pane parla della sua positività: "Alla fine il Covid-19 ha colpito anche me e mia moglie Veronica. Stiamo tutti bene, ma sarò out per qualche giorno, cercherò di lavorare da casa non appena mi sarà possibile. Mi spiace solo non poter essere presente fisicamente alle tante riunioni strategiche che avevamo in programma nei prossimi giorni, ma grazie alla tecnologia mi collegherò da remoto. Saranno dieci giorni lunghi, non essendo abituato a stare chiuso in casa per tutto questo tempo, ma tant’è. Mi terrò impegnato in qualche modo, cercando di continuare a lavorare per la nostra città e i nostri cittadini". Pane aggiunge: "Il numero dei positivi è molto ondivago, varia di giorno in giorno. Il dato comunque è in calo e in un paio di settimane dovremmo vedere scendere la curva dei positivi"

Il settore scuola: "Visto l’ingolfamento per i tamponi che sta mettendo in difficoltà Sisp, farmacie e dottori, che fanno il massimo, mi sento di suggerire che quando i bambini presentano qualche sintomo influenzale, è meglio tenerli a casa un paio di giorni, facendo un tampone prima di rientrare. Se risulta positivo sono comunque passate le 48 ore che non mandano in quarantena la classe intera".

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500