cerca

Trino - Lutto

Addio alla Silvana degli Scampoli: storica commerciante

Ramezzana aveva 87 anni , da sempre attiva nella vita cittadina

Silvana Ramezzana

Silvana Ramezzana

Trino: addio alla Silvana degli scampoli. Era conosciuta così in città la storica commerciante Silvana Ramezzana morta a 87 anni. Fino al 31 dicembre scorso era ancora presente nel negozio che aveva aperto nel 1966 e nel quale aiutava la figlia Emanuela. Una pagina di storia del commercio trinese: Silvana per 55 anni ha portato avanti la sua attività, quel negozio che di affaccia su piazza Martiri della Libertà e che la vedeva sempre presente, ancora fino a pochi giorni fa per due ore al mattino e due ore al pomeriggio. Ramezzana era stata una delle prime partecipanti alla appena costituita Associazione Operatori Commerciali Trino dell’allora presidente Mario Botta. Partecipò da subito alle prime edizioni di “Trino in piazza” e alle serate di Capodanno organizzate al Teatro civico.

Ma oltre al mondo del commercio la Silvana era stata molto attiva nel mondo del volontariato: per molti anni attiva nell’Airc al fianco di Mario Buffa ha contribuito ad organizzare le prime visite di prevenzione femminile a Trino, nei locali della Pat. Era componente del Comitato del Gemellaggio insieme alle amiche di sempre Angela Burzotta Felisati e Lia Lunardelli Favero. Era stata pure dama dell'Oftal per vari anni, nei pellegrinaggi a Lourdes al fianco del dottor Guaschino. Era stata anche la madrina per l’inaugurazione di un'ambulanza della Pat. Aveva anche impersonato la Befana alla scuola materna per vari anni in occasione dell’iniziativa organizzata insieme a Paolo Ferrarotti e Giorgio Tricerri.

Silvana Ramezzana era solare, simpatica, schietta, una nonna amorevole: adorava i suoi cinque nipoti.
Un suo ricordo arriva dalla presidente del Comitato del Gemellaggio Marina Gallarate: "Ci ha lasciato Silvana Ramezzana, per tutti noi "la Silvana Scampoli", grande amica del nostro sodalizio. Quando la conobbi faceva parte del consiglio direttivo con il ruolo di responsabile dei festeggiamenti, instancabile come tutte le donne del Gemellaggio, che hanno contribuito a dare lustro alla nostra associazione. Con lei se ne va un pezzo della nostra storia". 

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500