cerca

Progetto "Baby Boom"

Trino: contributo alle famiglie che hanno avuto un figlio nel 2021

Il bilancio del sindaco Pane

Soldi finanziamenti

"Viviamo una situazione di grande criticità ma non la stessa dello scorso anno, ora è in misura minore grazie ai vaccini e al corretto comportamento delle persone". Daniele Pane in coda alla seduta del Consiglio comunale di giovedì sera ha iniziato così il suo breve discorso di fine anno.

Pane ha aggiunto: "Lo stato di salute rispetto alla pandemia da Covid-19 oggi è decisamente migliore rispetto allo scorso anno. Il 2021 è stato comunque un anno impegnativo e complicato che ha comunque sempre visto l’Amministrazione comunale e il Consiglio comunale tutto collaborare insieme. Ringrazio tutti i consiglieri di maggioranza e minoranza per questo. All’assemblea nazionale dell’Anci è stato rimarcato come quello del sindaco sia un lavoro di solitudine, nelle firme, nelle ordinanze, ma io invece questa sensazione non l’ho mai avuta, grazie a tutta la mia squadra e a una minoranza consiliare davvero collaborativa". Pane ha proseguito: "Abbiamo fatto rete con i colleghi sindaci, in particolare con quelli di Vercelli, Casale Monferrato, Ronsecco e Morano sul Po, paese, quest’ultimo, che sta ospitando il nostro hub vaccinale e che la cui giunta ha deliberato nei giorni scorsi dei contributi alle nostre associazioni di volontariato per l’apporto fornito in queste settimane. Ringrazio per la collaborazione nella lotta al Covid-19 e per tante altre battaglie e progetti anche il presidente della Provincia di Vercelli, le forze dell’ordine, la polizia municipale e tutti gli uffici del Comune di Trino, le nostre associazioni di volontariato che in questi quasi due anni stanno dando tanto alla comunità".

Pane ha concluso: "Ringrazio chi ci ha permesso di stare vicini ai cittadini con un’opera di comunicazione davvero eccezionale, la Litocopy e la Shape the Light, che in pandemia si sono sempre resi disponibili per approntare con grande velocità tutto ciò che serviva per informare la popolazione. Con loro la nostra comunicazione è svoltata alla grande tanto che diversi comuni limitrofi ci hanno poi copiato. Trino con loro ha cambiato il modo di fare comunicazione da parte della pubblica amministrazione. Da gennaio avremo un  nuovo fornitore di servizi e sono certo che continueremo a fare un buon lavoro". Per quanto riguarda la situazione Covid-19 a Trino, non ci sono dati aggiornati certi per un problema alla piattaforma che è in dotazione a sindaci e medici per l’aggiornamento dei dati, ma il sito della Regione Piemonte nella parte dedicata alla situazione Covid-19, alle 18,30 del 30 dicembre segnalava 42 positivi a Trino. Dato che potrebbe essere variato o variare in positivo o negativo nelle prossime ore.

Intanto il sindaco comunica anche una novità approvata dalla giunta: "Su proposta del vice sindaco e assessore alle politiche sociali Elisabetta Borgia la giunta ha approvato lo stanziamento di 14.385 euro per un contributo che verrà erogato a tutte le famiglie che, rispondendo ai requisiti dell’avviso di prossima pubblicazione, hanno avuto un figlio nel corso del 2021. L’avviso sarà pubblicato sul sito del Comune di Trino nei primi giorni del 2022, avrà un allegato che dovrà essere compilato in tutte le sue parti ed inviato al settore affari generali del Comune. Queste le linee direttive al fine di determinare i parametri per l’accesso al contributo che viene denominato “Trinocresce BabyBoom”: sostegno alle famiglie residenti a Trino con almeno un componente nato nell’anno 2021 con i requisiti di essere residenti nel Comune di Trino all’atto della nascita del figlio, con Isee ordinario o corrente in corso di validità non superiore a 25.000 euro, e un contributo una tantum di importo pari a 440 euro elevabile in relazione al numero di domande pervenute e della presenza di almeno un altro figlio nel nucleo famigliare, nel rispetto dei criteri sopra evidenziati e delle disponibilità di bilancio. Questa misura volta a sostenere le famiglie è anche un contributo alla lotta alla denatalità, crediamo ad una Trino che cresce e per questo investiamo sulle famiglie e sul loro futuro qui a Trino. Il contributo sarà strutturale anche nei prossimi anni".

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500