cerca

Gattinara - incontro in Comune

Malamovida: persone che sporcano, gridano o non rispettano le leggi

Si valuta l'impiego di “stewart” in supporto alle forze dell’ordine

Gattinara incontro Malamovida

L'incontro che si è svolto in Comune per il contrasto al fenomeno della Malamovida

Gattinara: lotta serrata alla malamovida. L’invito è di segnalare i trasgressori alle forze dell’ordine. Si è svolta in Comune una riunione tra gestori dei locali, forze dell’ordine e consiglieri di maggioranza e minoranza. Tema dell’incontro le modalità di gestione della “malamovida”. Da settimane ormai la città è presa di mira da alcune persone che considerano il divertimento illimitato e senza freni. Un comportamento più volte denunciato da abitanti e dal circolo Acli di Gattinara, quest’ultimo più volte imbrattato. "Alcuni personaggi non sono stati abituati né alle regole, né al rispetto degli altri. Questi vanno isolati e lasciati fuori dal nostro contesto fatto di persone per bene e civili che sanno che la propria libertà termina dove inizia quella del prossimo" spiega il vicesindaco Daniele Baglione. E’ stata individuata una linea comune da seguire: orari ben precisi per le attività, regole dettagliate per pulizia e ordine a carico dei gestori, regole dettagliate per i clienti e per coloro i quali pur non essendo clienti stazionano lungo vie e piazze. Si sono stabiliti servizi mirati comuni da parte delle forze dell’ordine, controllo delle riprese delle telecamere di videosorveglianza presenti e richiesta l’applicazione ferrea delle sanzioni previste da ordinanze e leggi. Se necessario sarà valutato anche l’impiego di “stewart” che fungeranno da supporto alle forze dell’ordine e ai gestori per segnalazioni. "Bisogna essere però realisti: o isoliamo i maleducati o è difficile con i mezzi consentiti dalla legge azzerare il fenomeno, lo si può contenere ma per il suo azzeramento occorre l’aiuto delle persone per bene" prosegue Baglione. L’invito è si segnalare coloro che sporcano, gridano o non rispettano le leggi. Le azioni intraprese verranno condivise anche con i ragazzi delle scuole mettendo in atto programmi e incontri di educazione civica.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500