cerca

Associazione Asproflor

Marchio di Qualità dell’Ambiente di Vita a Varallo e Morano sul Po

In Piemonte riconoscimento assegnato anche a Fenestrelle e Aglié

Marchio di Qualità dell’Ambiente di Vita a Varallo e Morano sul Po

Marchio di Qualità dell’Ambiente di Vita: tutti i premi nazionali ai Comuni Fioriti 2021. Asproflor ha assegnato oggi all’Eima di Bologna il Marchio di Qualità dell’Ambiente di Vita – Comune Fiorito a cinque nuovi Comuni, ovvero Agliè (Torino), Fenestrelle (Torino), Morano sul Po (Alessandria), Tropea (Vibo Valentia) e Varallo (Vercelli) e lo ha confermato ad altri 49. Riconoscimenti anche per le scuole; premi, targhe e diplomi speciali ad Amministrazione e persone virtuose. Annunciate le città italiane che parteciperanno al concorso mondiale “Communities in Bloom”.

L’Associazione Asproflor ha consegnato oggi i premi legati al circuito italiano dei Comuni Fioriti, nel corso del proprio meeting nazionale in corso all’interno dell’Eima 2021 a Bologna Fiere. La Commissione Asproflor, composta da professionisti selezionati tra i principali esponenti del settore florovivaistico italiano, ha quindi conferito a 54 Comuni, di cui 5 per la prima volta, il Marchio di Qualità dell’Ambiente di Vita – Comune Fiorito 2021.

"Il Marchio certifica la qualità della vita, il rispetto della natura e la promozione di un’educazione “verde” nell’interesse della salute e del benessere di tutti i cittadini - dichiara Sergio Ferraro, presidente nazionale di Asproflor Comuni Fioriti - È una certificazione assegnata alle Amministrazioni che si impegnano attivamente nel miglioramento del quadro di vita quotidiano, arricchendo la fioritura e l'aspetto degli spazi pubblici comunali, adottando pratiche di rispetto dell’ambiente urbano, risparmio e riutilizzo delle risorse, stimolando la popolazione a sviluppare e incrementare le fioriture dei giardini, delle case e degli esercizi commerciali".

L’associazione Asproflor unisce i produttori florovivaisti italiani, con lo scopo promuovere l’immagine della floricoltura italiana, del turismo del verde e del ruolo dei fiori nella quotidianità del tessuto cittadino. È un’associazione indipendente e autonoma, che collabora con i soci, gli enti, sindacati e politici che vogliono contribuire allo sviluppo del florovivaismo italiano tramite il consumo di piante e fiori; supporta le Amministrazioni comunali italiane, anche le più piccole, a valorizzare gli spazi pubblici con fioriture idonee; diffonde responsabilità e sensibilità nei confronti del verde pubblico e privato.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500