cerca

Provincia di Vercelli - Seso

Raccolta e smaltimento rifiuti abbandonati lungo le banchine

Rimosse già 5 tonnellate di materiale tra cui una tavola da surf

Pulizia banchine

Borgosesia: accordo siglato tra Seso e la Provincia di Vercelli per il progetto pilota di rimozione, raccolta e smaltimento rifiuti abbandonati lungo le banchine, piazzole e pertinenze delle strade provinciali, sia in Valsesia che nel Vercellese. Il progetto riguarda due assi stradali della Provincia: a Nord, il tratto valsesiano da Serravalle ad Alagna, mentre a sud il tratto della tangenziale ovest e della Sp 1, da Vercelli fino a Crescentino: "Si tratta di un accordo finalizzato alla valorizzazione ambientale ed al decoro territoriale – spiega l’amministratore unico di Seso, Marisa Varacalli – frutto dell’importante collaborazione tra il presidente della Provincia di Vercelli, Eraldo Botta e Paolo Tiramani, sindaco di Borgosesia, di cui Seso è società in house. L’accordo è per il momento temporaneo – aggiunge Varacalli – con scadenza al 15 gennaio 2022, ma ci auguriamo che possa essere rinnovato ed esteso sia in termini territoriali che temporali".

Lo svolgimento del servizio prevede diverse tipologie di intervento: "Il progetto presentato da Seso ed accolto favorevolmente dalla Provincia si articola su interventi di pulizia capillare dei cigli stradali sia in territorio valsesiano che vercellese – spiega Dario Pavanello, direttore di Seso – abbiamo inoltre previsto la posa di 27 postazioni con contenitori multi-raccolta, dotati di dispositivo antipioggia, affinché chi percorre le strade possa smaltire adeguatamente i propri rifiuti. Il nostro personale svuoterà i contenitori a cadenza regolare, e comunque all’occorrenza, in modo da mantenere sempre il decoro lungo le nostre strade".

Il servizio di Seso ha preso il via già lo scorso agosto, con azioni molto consistenti: "La situazione lungo le strade provinciali, in particolare nel tratto vercellese, era critica – aggiunge Pavanello – nei primi giorni abbiamo rimosso 5 tonnellate di rifiuti. I nostri operatori hanno trovato i materiali più disparati, tra i quali persino una tavola da surf – dice il direttore di Seso – oltre ad ogni genere di materiale che nel tempo si era ammassato sul ciglio delle strade. Oggi il quadro è decisamente cambiato – conclude – abbiamo ricevuto, con soddisfazione, ottimi riscontri per il lavoro svolto fin qui. L’impegno nostro, a fronte della fiducia accordataci dall’ente provinciale, è quello di rendere il territorio sempre più pulito ed accogliente, in linea con gli obiettivi di crescita anche turistica che la Provincia di Vercelli sta perseguendo, sia in area valsesiana che nella parte di pianura".

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500