cerca

Comune di Borgosesia

Limitazioni al traffico dei veicoli inquinanti: le agevolazioni

"La zona interdetta è stata limitata il più possibile"

Borgosesia planimetria

La planimetria che evidenzia i varchi alla zona interdetta al traffico

Borgosesia: dal 15 settembre la Regione Piemonte ha adottato un’ordinanza in merito alla limitazione del traffico veicolare dei veicoli inquinanti su tutto il territorio piemontese, in tutti i Comuni al disopra dei 10mila abitanti. Sul territorio di Borgosesia, che rientra in questa tipologia, per limitare i disagi ai cittadini, il Comune ha applicato delle agevolazioni.

"Sul sito internet del Comune abbiamo pubblicato tutte le informazioni relative all’ordinanza regionale - specifica l’assessore all’Ambiente, Eleonora Guida - evidenziando bene le restrizioni territoriali e tutta la documentazione relativa alle indicazioni regionali. Senza certamente sottovalutare il problema ambiente, ma per evitare di gravare sui cittadini con gli effetti di questa ordinanza, il Comune di Borgosesia sul sito indica poi con precisione le regole che riguardano il proprio territorio: "Per quanto riguarda la nostra città - dice Guida - sul nostro sito trovate indicati i varchi d’accesso alla zona interdetta, che abbiamo limitato il più possibile, circoscrivendola praticamente a poco più del puro centro città; abbiamo aderito al “Move- in”, una sorta di “scatola nera” veicolare che consente di percorrere un certo numero di chilometri in base alla tipologia di veicolo; abbiamo esonerato dall’applicazione dell’ordinanza le auto Asi, ossia le auto storiche ed infine abbiamo deciso che i controlli effettivi da parte della Polizia Locale inizieranno solo dal 1° novembre, in modo che i cittadini possano essere adeguatamente informati e abbiano il tempo di mettersi in regola".

Ricapitolando: sul sito del Comune di Borgosesia si trova l’elenco Comuni interessati, l’elenco dei veicoli coinvolti dall’ordinanza, il perimetro dell’area a circolazione limitata, le date di avvio delle misure, l’elenco delle officine che installano il “Move-in” tutti i link utili e tutti i dettagli riguardanti queste nuove misure, compreso il numero verde da chiamare per avere tutte le informazioni necessarie. "Ci dobbiamo adeguare alle indicazioni regionali - aggiunge l’Assessore Guida – ma ci siamo impegnati per “smussare” tutti gli spigoli possibili, per coniugare il bene del pianeta, che certo sta a cuore a tutti noi, con la realtà quotidiana dei nostri cittadini, che già stanno attraversando un periodo non facile e che certo non hanno bisogno di aggiungere nuove difficoltà a quelle già esistenti. Teniamo anche presente che Borgosesia è una zona che in materia di inquinamento atmosferico è decisamente in una situazione buona: i monitoraggi dell’Arpa dimostrano che nella nostra città gli sfori sono decisamente rarissimi, quindi pur con tutto il rispetto della non semplice problematica ambientale, possiamo dire che siamo tranquilli".
Ricordiamo che l’ordinanza regionale riguarda i seguenti autoveicoli: benzina: Euro 0, Euro 1 ed Euro 2; diesel: da Euro 0 a Euro 4; gpl e metano: da Euro 0 a Euro1.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500