cerca

Borgosesia

“Riscaldamento anticipato: non serve ordinanza del Comune"

"Accensione prima del 15 ottobre consentita per 7 ore al giorno"

riscaldamento

Borgosesia: le temperature si abbassano e gli uffici comunali, nonché il sindaco stesso, sono subissati di chiamate dai cittadini che chiedono se sia già stata emessa l’ordinanza che consente di accendere il riscaldamento in anticipo per far fronte al clima. "Ricordo a tutti che non occorre alcuna ordinanza del Comune per accendere il riscaldamento prima del 15 ottobre – dice il Sindaco Paolo Tiramani – ma il Dpr n. 74 del 2013 stabilisce che il riscaldamento anticipato è consentito per massimo 7 ore giornaliere, dunque invito i cittadini ad attenersi a questa norma, che comunque consente di riscaldare le abitazioni per “spezzare” queste prime giornate di basse temperature". Quindi non serve che il Comune dia l’autorizzazione a riscaldare le case prima del 15 ottobre: si può fare, purché il riscaldamento non resti acceso per più di 7 ore al giorno.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500