cerca

Elezioni amministrative

Borgo d'Ale: Pier Mauro Andorno confermato sindaco

Affluenza del 60%, voti validi pari a circa l'88%

Pier Mauro Andorno

Pier Mauro Andorno

Borgo d'Ale: Pier Mauro Andorno confermato sindaco. Un'affluenza del circa 60% degli aventi diritto (il minimo per evitare il commissariamento era del 40%) e una percentuale di voti validi pari a circa l'88% assicurano infatti al primo cittadino uscente il secondo mandato consecutivo. “E' una grande soddisfazione - commenta Andorno - Borgo d'Ale si è dimostrata responsabile”. Il riferimento è a coloro che speravano in un commissariamento per troncare il cammino dell'amministrazione uscente. “Invece i numeri dicono tutt'altra cosa - sottolinea il sindaco - Nel turno del 2016, seppur le liste in corsa fossero tre, avevamo raccolto 558 voti. Stavolta invece sono 1135. E la percentuale delle schede nulle o bianche, circa il 12%, è in linea con le precedenti tornate”. Queste prime considerazioni arrivano durante la riunione che Andorno ha già convocato per programmare l'insediamento. “All'inizio della prossima settimana ci sarà il primo consiglio comunale - anticipa - Vogliamo tornare subito al lavoro per dar seguito ai progetti in corso e utilizzare i contributi che sono stati recentemente assegnati al nostro Comune”.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500