cerca

Inner Wheel Club di Santhià Crescentino

Trenta alberi piantumati nelle alle due "Oasi del Pellegrino"

Progetto "green" per ampliare le zone d’ombra lungo il percorso

Santhià oasi del pellegrino

I ragazzi dell’istituto comprensivo con la presidente dell'Inner Wheel Elvira Mirenghi Orto

Santhià: 30 gli alberi piantati alle due Oasi del Pellegrino, lungo il Cammino della Via Francigena, nelle cascine Palestrina e Maresca. L'Inner Wheel Club di Santhià Crescentino ha aderito al progetto proposto dall’associazione Amici della Via Francigena, contribuendo alla piantumazione di 5 platini e 25 betulle, con il duplice scopo di ampliare le zone d’ombra lungo il percorso di fede dei viandanti in prossimità delle oasi e di dare un contributo al più ampio e indispensabile progetto “green” per la salvaguardia del pianeta.

"Il tutto è stato svolto nella consapevolezza che il rispetto e la cura del verde, la presenza di più alberi nelle campagne, nei boschi, nei parchi urbani, nonché la cura delle terre, dei mari e dei corsi d’acqua siano necessari per combattere i cambiamenti climatici, arginare i fenomeni estremi a cui stiamo assistendo con sempre maggiore frequenza e favorire l’equilibrio dell’ecosistema oggi fortemente alterato": sono queste infatti le parole della presidente del Club, Elvira Mirenghi Orto.
Alla cerimonia hanno partecipato alcuni alunni dell'Istituto Comprensivo Sant'Ignazio da Santhià, accompagnati dalla professoressa Sabrina Chiusi, che hanno letto alcune frasi sull'importanza degli alberi e del verde sul nostro Pianeta. A testimonianza dell’iniziativa, è stata apposta in ciascuna delle due oasi la targa dell’Inner Wheel Club di Santhià Crescentino. Inoltre, in ogni oasi sono stati posizionati tavoli, sedie e una fontanella, a disposizione dei pellegrini.

    

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500