cerca

Comune di Cigliano

Dopo due "false partenze" avviato il centro estivo gratuito

A giugno le iscrizioni erano risultate insufficienti

centri estivi

Cigliano: oggi, venerdì 27 agosto, si chiude la prima settimana del centro estivo comunale. Gli iscritti sono 20, tutti residenti a Cigliano. In base alle nuove disposizioni del Comune, per loro il servizio è totalmente gratuito. Dopo due “false partenze” le attività hanno finalmente preso il via. Giochi, attività sportive e laboratori a tema musicale hanno animato il salone polivalente del centro sportivo di via Moncrivello, individuato come sede per accogliere bambini e ragazzi dai 3 ai 12 anni. “Il centro ricreativo estivo è aperto a tutti, anche ai non residenti. In tal caso il costo settimanale del servizio e di 60 euro” spiegano i referenti della cooperativa Ale.Mar, cui il Comune ha affidato la gestione.

La speranza è di recuperare la mancata attivazione del centro estivo lo scorso giugno, quando le iscrizioni erano risultate insufficienti. Allora l'amministrazione aveva annullato il bando già affidato ad un'altra cooperativa, per poi organizzare un nuovo servizio da agosto sfruttando la disponibilità di Ale.Mar, che nella graduatoria di assegnazione era giunta seconda. Originariamente il servizio sarebbe dovuto partire nella settimana dal 2 al 6 agosto, ma anche in quel caso le domande erano troppo poche. Ora che la macchina organizzativa è partita, l'intenzione è di procedere fino al 10 settembre. Per quanto riguarda la decisione di dispensare le famiglie ciglianesi da ogni spesa, il merito è del consistente fondo a disposizione del Comune, formato da un contributo statale da 9.700 euro e da un ulteriore stanziamento dal bilancio di 6.500 euro. Questa disponibilità di denaro ha sollevato le critiche delle minoranze, che hanno chiesto di distribuire i fondi anche agli altri centri estivi attivati in paese, anziché concentrare tutte le risorse sulla sola iniziativa del Comune. “In realtà abbiamo già erogato dei contributi – risponde il sindaco Diego Marchetti – Lo abbiamo fatto nei confronti dei servizi che erano a norma”. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500