cerca

Anpi - sezione di Trino

Il 1° agosto la festa per condividere valori di democrazia e libertà

Approda in città la storica “Pastasciutta Antifascista”

Anpi

Trino: approda in città la storica “Pastasciutta Antifascista”. A comunicarlo è il presidente della sezione locale Pier Franco Irico che spiega: "Quest’anno partecipiamo alla celebrazione della storica “Pastasciutta Antifascista”, aggiungendo la nostra iniziativa alle oltre 150 organizzate in tutta Italia, per ricordare l'iniziativa nata il 25 luglio 1943, quando la famiglia Cervi organizzò una grande pastasciutta nella piazza del paese di Campegine, offerta alla gente, per festeggiare l’arresto di Mussolini. Da ormai molti anni, attorno alla data del 25 luglio, si organizzano momenti conviviali e di ricordo di questi giorni, tanto che ormai la “Pastasciutta Antifascista” è diventata una festa conosciuta a livello nazionale e rappresenta un simbolo di libertà, pace e antifascismo".

Irico aggiunge inoltre: "L’appuntamento per i trinesi e per tutti coloro che vorranno unirsi è per domenica 1° agosto alle 12,30 alla cascina Guglielmina, nel Bosco della Partecipanza. Sarà un pranzo semplice ma soprattutto un momento per ritrovarsi insieme e condividere una giornata in amicizia, condividendo i valori della democrazia e della libertà. Sarà inoltre l’occasione, per chi lo vorrà, di iscriversi o rinnovare la propria adesione all’Anpi. E’ richiesto un contributo di 15 euro a testa e il ricavato verrà utilizzato dall’Anpi per sostenere le proprie iniziative".

Il menù: pastasciutta e un secondo, bevande e caffè incluse. E’ previsto anche un menù vegetariano. Libri in omaggio per coloro che rinnoveranno o faranno la tessera Anpi. Per informazioni e iscrizioni è necessario chiamare il 339-2835568.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500