" />

cerca

A Gattinara

Fino al 10 luglio a Villa Paolotti la rassegna artistica “BorderArt”

La kermesse ha avuto il patrocinio della Regione Piemonte

Gattinara presentazione di BorderArt

La presentazione di BorderArt con lo staff di LiberumEs e il critico Enzo Nasillo

Gattinara: prosegue a Villa Paolotti la rassegna artistica “BorderArt” fino al 10 luglio. Organizzata dall’associazione Culturale Orizzonti Contemporanei e promossa da Alhena Editore, in collaborazione con LiberumEs, l’esposizione ospita le proposte artistiche di 17 artisti insieme alle personali di Renata De Santo ed Anastasia Yanchuk, protagoniste emergenti selezionate dal critico Enzo Nasillo per il Calendario Artistico 2021 di Orizzonti Contemporanei – Alhena Editore.

L’iniziativa ha preso il via durante il “BorderWine” in occasione della giornata del Fai: Villa Paolotti è stata infatti inserita nel percorso museale dei beni architettonici del paese, restando aperto fino a tarda sera e beneficiando della visita di oltre mille turisti. L’esposizione terminerà il 10 luglio, quando alle 17 avrà luogo la cerimonia conclusiva di premiazione, con quella dei partecipanti alla Rassegna Letteraria, ospitante poeti contemporanei. BorderArt beneficia del patrocinio del Comune di Gattinara, della Regione Piemonte, della Provincia di Vercelli e di quello dell’Aics (Associazione Italiana Cultura e Sport).

Le opere selezionate per la kermesse sono state eseguite da Luisa Andriano, Ivana Casalino, Marco Chiazzolino, Paula Ciobanu Mariut, Giovanna Ciquera, Collettivo Alchemico, Lilliana Cordero, Alessandro Fioraso, Annamaria Gonella, Lorenzo Grosso, Annibale Mancinelli, Maurì Regina Morra, Tiziana Nocito, Roberto Pino, Guillermina (Guikni) Rivera, Rockmantic, Sergio Veglio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500