cerca

Comitato del gemellaggio

Trino: arte e volontariato vanno a braccetto con il progetto “Fa-Rete”

I bozzetti creati dai ragazzi del Liceo Alciati

Fa-rete

Arte e volontariato vanno a braccetto con il progetto “Fa-Rete” e i protagonisti sono gli studenti del liceo artistico “Ambrogio Alciati” di Trino.

Fa-Rete

"Quando l'arte incontra il volontariato, nasce la meraviglia e i bozzetti di allievi e allieve del liceo artistico ne sono la dimostrazione - scrive la presidente del Comitato del Gemellaggio Marina Gallarate - Gli allievi del liceo hanno prodotto alcuni bozzetti quali logo del progetto “Fa-Rete” e scegliere è stato davvero difficile. Ringrazio per l’impegno Desiree Cangelosi, Sofia Pasca, Erika Cavallo, Gabriele Marrone, e con loro le professoresse Monica Falcone e Marina Saettone e il professore Ugo Iovino". Il progetto “Fa-Rete: la coperta della solidarietà” ha come capofila il Comitato del Gemellaggio di Trino che si avvale dei partner locali Comune di Trino, liceo artistico “Ambrogio Alciati”, alberghiero "Sergio Ronco", Istituto Comprensivo di Trino, Auser Insieme per Trino, Artedù Pedagogia Attiva e Outdoor Education, Officina Cinematica, Centro Ricerche Atlantide, Itaca – Associazione Educazione Cittadinanza Partecipazione Politica, Senape Società Cooperativa Sociale Onlus, Associazione Tam-Tam Teatro, Centro Territoriale per il Volontariato, Associazione Janusz Korczak.

Fa-Rete

“Fa-Rete” si articola in due fasi: la prima è dedicata allo scambio di informazioni tra i giovani delle scuole sulle esperienze di volontariato, attraverso incontri on line e canali di comunicazione su specifiche piattaforme web; la seconda è rivolta al dialogo intergenerazionale tra giovani e anziani, e culminerà con la produzione di materiale scritto, artistico, multimediale che potrà essere condiviso con gli anziani della casa di riposo.

Fa-Rete

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500