cerca

Parla il sindaco Pane

Trino: somministrate oltre 3.500 dosi di vaccino

Intanto i positivi sono scesi a 14

Vaccinazioni over 80

Dalla sua apertura ad oggi, al centro vaccinale del mercato coperto sono state somministrate 3.855 dosi di vaccino, di cui 2.869 prime dosi e 987 seconde dosi. Intanto sono 244 i trinesi ancora da vaccinare appartenenti alle fasce dai 60 anni in su, ai caregiver, ai vulnerabili e agli estremamente vulnerabili. Ma il centro vaccinale del mercato coperto nei quattro giorni della settimana appena terminata ha registrato il record di circa 800 vaccinazioni effettuate. Intanto i trinesi, dai 16 anni in su, già vaccinati sono oltre il 41 per cento. E il numero dei positivi è sceso a 14 unità. Il sindaco Daniele Pane traccia il bilancio della quattro giorni di vaccini.

Gli iscritti ancora da vaccinare: "In tutto sono 244, di questi sono circa 200 quelli per i quali chiederò ad Asl Alessandria che vengano inseriti nel programma vaccini di questa settimana, da giovedì 13 a domenica 16 maggio, così da ultimare tutte queste fasce e poi procedere dalla settimana successiva, dal 20 al 23 maggio, con la fascia dai 50 ai 59 anni per la quale sono attualmente aperte le adesioni. Gli iscritti da vaccinare sono così suddivisi: 47 estremamente vulnerabili, 37 vulnerabili tra 50 e 59 anni, 12 vulnerabili tra 40 e 49 anni, 8 vulnerabili tra 30 e 39 anni, 6 vulnerabili tra 16 e 29 anni, 27 caregiver, 14 over 80 anni, 6 tra 75 e 79 anni e 5 tra 70 e 74 anni, 32 tra 65 e 69 e 50 tra 60 e 64 anni. Tra queste 244 persone, tantissime sono già state convocate almeno una volta ma non si sono presentati per vari motivi, o perché non stavano bene in quel momento oppure perché sono guariti dal Covid-19 e dovranno vaccinarsi più avanti nel tempo. Ad esempio tra i 47 estremamente vulnerabili, 12 hanno fatto il Covid-19 e dovranno attendere. Al netto dei guariti, credo che siano circa 200 le persone che possono essere vaccinate di questo gruppo di 244 trinesi e mi auguro di poter procedere con tutti questa settimana".

La fascia tra i 60 e i 69 anni: "Tantissimi sono già stati convocati e vaccinati, restano ancora alcuni trinesi che saranno vaccinati questa settimana, ma ormai siamo in dirittura d’arrivo per questa fascia d’età". Le cifre generali: "Il 36,1 per cento dei trinesi ha ricevuto almeno una dose di vaccino, se dal totale dei residenti togliamo gli under 16 anni, che ad oggi non fanno parte della popolazione vaccinabile, arriviamo oltre il 41 per cento di vaccinati con una dose, mentre circa il 17 per cento dei trinesi ha già ricevuto anche la seconda dose di richiamo. Molto alta la percentuale di vaccinati over 80, l’88 per cento con una dose e l’82 per cento con la seconda, mentre fra i 70 e 79 anni siamo a quasi l’82 per cento di vaccinati con una dose e nella fascia tra 60 e 69 anni siamo a circa il 63 per cento di vaccinati". I vaccinati da giovedì a domenica scorsi: "Abbiamo toccato il record di circa 800 somministrazioni di vaccino effettuate. Oltre ai trinesi, ricordo che al mercato coperto vengono vaccinati anche gli altri residenti del nostro distretto, da Pontestura, Morano sul Po, Camino e Palazzolo Vercellese. Inoltre domenica l’Asl Alessandria, come il fine settimana precedente, ci ha inviato anche persone fuori distretto".

Il programma di questa settimana: "Giovedì 13 maggio saranno effettuati i richiami agli over 80 anni, che proseguiranno, e in pratica si ultimeranno, venerdì 14 maggio. Giovedì e venerdì sarà inserito anche qualche soggetto fragile per il richiamo. Sabato 15 maggio toccherà agli estremamente vulnerabili. Domenica 16 maggio ad oggi è libera, sarà possibile vaccinare tra 180 e 200 persone, da aggiungere ad altri posti liberi, specialmente venerdì, e pertanto chiederò ad Asl di inserire quei soggetti che fanno parte dei 244 da vaccinare e sono possono ricevere la somministrazione. In questo modo andremmo ad ultimare tutte le fasce vulnerabili e dai 60 anni in poi, in maniera da partire con gli over 50 quella successiva. Intanto mi auguro che venga dato il via libera ai vaccini anche per le aziende e attività produttive che avranno a disposizione la nostra sede vaccinale dal lunedì al mercoledì". I positivi: "A questa mattina sono scesi a 14, un altro paio in questi giorni terminerà il periodo di positività. La situazione è buona soprattutto perché tutti stanno bene".

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500