" />

cerca

Tronzano - Biblioteca Ermanno Dellora

Dal passato più remoto alle soglie del Rinascimento

Primo video sulla storia del paese a cura di Massimo Borro

Massimo Borro

Massimo Borro, presidente del consiglio della biblioteca Ermanno Dellora

Tronzano: mercoledì 12 maggio inizia il viaggio in tre puntate sulla storia del paese, a cura di Massimo Borro, presidente del consiglio di biblioteca 'Ermanno Dellora'.

Nel primo video si parlerà del passato più remoto della comunità, fino ad arrivare alle soglie del Rinascimento. D'altro canto il mezzo attraverso cui si svolgeranno le conferenze è decisamente moderno: si tratta di Youtube, piattaforma in cui la biblioteca ha aperto un proprio canale (intitolato Biblioteca civica Tronzano vercellese).

"Lo scopo è ripercorrere la storia della nostra comunità, facendo via via riferimento ai documenti custoditi nell'archivio comunale" spiega Borro. La più antica di queste testimonianze, di cui tratterà l'intervento del prossimo 12 maggio, è una pergamena del 1.360 che descrive una controversia relativa a diritti di successione. "Al di là del valore storico, ci aiuterà a calarci nell'epoca da cui proviene e a trattare i fatti e i personaggi più rilevanti. Ad esempio Boccaccio, che è morto 15 anni dopo la realizzazione di questo documento" spiega Borro.

Le conferenze avranno un taglio rigorosamente divulgativo. "Vorrei che tutti potessero scoprire queste tracce lasciate dalla piccola e grande storia nel nostro paese" spiega Borro, ex insegnante da poco in pensione. I contributi saranno caricati su Youtube entro la fine della giornata, e così sarà anche per i prossimi due appuntamenti di giugno (quando la trattazione arriverà fino al periodo napoleonico) e di luglio (fino all'unità d'Italia).

Tuttavia, mentre si apre alle nuove opportunità del web, la biblioteca non dimentica l'attività in presenza. Con l'ingresso in zona gialla la 'Ermanno Dellora' ha riaperto i locali per il prestito e la consegna dei libri, nonché per attività di studio. Le tre sale adibite a quest'ultimo scopo possono ospitare due persone ciascuna durante gli orari di apertura, il martedì e il mercoledì dalle 15 alle 17,30. Ma presto la disponibilità dei locali potrebbe ampliarsi, grazie ai rinforzi in arrivo nella squadra dei volontari.

"Tre ragazze della Consulta dei giovani di Tronzano si sono iscritte per prestare servizio in biblioteca - spiega Borro - A fine maggio, una volta completato il loro periodo di formazione, potremo quindi adottare un orario più ampio. Non posso che ringraziare le tre giovani: è una bella iniezione di futuro per la nostra comunità". Tutti i ragazzi che vogliono contribuire allo stesso obiettivo possono farsi avanti: la biblioteca è sempre disponibile ad accogliere nuovi volontari.
 
 
 
 


Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500