cerca

La manifestazione

Palestre e scuole di danza: flash mob a Livorno Ferraris

"Ci siamo, esistiamo e resistiamo" è stato lo slogan

Flash mob Livorno Ferraris

Un momento della manifestazione

“Ci siamo, esistiamo e resistiamo”. È questo il messaggio che hanno voluto dare il mondo del fitness e delle scuole di danza del vercellese con il flash mob organizzato sabato 17 aprile a Livorno Ferraris.

Flash mob Livorno

Gestori, istruttori e allievi si sono dati appuntamento alle 11,30 in piazza Galileo Ferraris per ballare e gridare la loro voglia di tornare a fare quello che più amano: danzare e fare sport. “Dobbiamo riprendere le nostre attività per il bene di tutti – spiega Chiara Barone, presidente e gestore della palestra Vitality e organizzatrice del flash mob – perché lo sport è salute, è vita, è gioia”. Al suo fianco anche alcune colleghe, Cristina, Veronica, Virginia e Loredana che, come Chiara, gestiscono palestre o scuole di danza in altri comuni del vercellese e biellese. Altre colleghe invece hanno dato il loro sostegno a distanza, visto che, per via del limite degli spostamenti imposto dai decreti, non hanno potuto essere presenti all’appuntamento.

Flash mob Livorno


“Abbiamo voluto ballare con la benda sugli occhi perché negli ultimi 14 mesi si sono dimenticati di noi – prosegue Chiara – anche se voi non ci vedete noi ci siamo ed esistiamo”. Al termine del ballo, le bende sono state lanciate in aria come segnale della loro esistenza. L’auspicio degli operatori sono dunque aperture e regole che consentano a tutti di tornare a lavorare, fare sport e attività fisica in modo sicuro e libero. Perché ulteriori stop potrebbero mettere in ginocchio in modo definitivo un settore ormai in piena crisi che, secondo le stime del Coni, vale l’1,7 per cento del Pil italiano, vale a dire 30 miliardi di euro. Ad essere a rischio però non solo migliaia di posti di lavoro, ma anche la salute psicofisica delle persone.

Flash mob Livorno

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500