cerca

San Germano - Lutto

Addio a Sergio Pizzale, volto noto del volontariato

E' morto mentre stava pescando

Addio a Sergio Pizzale, volto noto del volontariato

San Germano: addio a Sergio Pizzale, volto noto del volontariato. Fino alla scorsa estate sedeva in consiglio comunale. A colpirlo è stato probabilmente un malore improvviso, proprio mentre si stava dedicando a una delle sue passioni, la pesca.

"Sergio non amava stare sotto ai riflettori, ma per il nostro piccolo borgo si spendeva in mille modi. Ci mancherà anche per il suo impegno" commenta Fabrizio Bragante, coordinatore comunale delle associazioni.

Non sono pochi i sodalizi cui Pizzale ha dedicato il suo tempo: il gruppo Alpini, i Pescatori, la Protezione Civile (di cui era stato anche responsabile) e poi l'Avis, che aveva sostenuto sia in veste di donatore che di consigliere. "Ci mancherai tantissimo e io ti ringrazio per i tanti consigli, sempre dati sottovoce, che ci hanno aiutato sulle strade che abbiamo percorso insieme in questi tanti anni di stimata amicizia a collaborazione" afferma Bragante, che del gruppo donatori sangermanese è presidente.

Classe 1953, Pizzale aveva lavorato nel settore dell'impiantistica elettrica per poi andare in pensione. Divideva il suo tempo tra il volontariato e la famiglia, in particolare la moglie Antonella e i figli. Ma questa attenzione alla comunità lo aveva portato a rivestire anche incarichi amministrativi, nel consiglio della casa di riposo Perazzo e nell'amministrazione comunale al fianco dell'ex sindaco Michela Rosetta. Da quest'ultimo ruolo aveva fatto un passo indietro la scorsa estate, rassegnando le dimissioni.
"Una persona buona, semplice, sempre presente - è il ricordo della Pro Loco Famija Sangermaneisa - Il paese perde un amico, ma a noi resta l'esempio".
 
 
 
 


Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500