cerca

Santhià - lotta al Covid

"Troppo poco un giorno alla settimana per le vaccinazioni"

Il sindaco: "Sono 1400 gli over 80 sul territorio, non finiremo mai"

San Germano vaccini casa di riposo

Vaccinazioni alla casa del vecchio 'Perazzo'

Santhià: "Per uscire dalla pandemia occorre vaccinarsi, non si vedono al momento altre alternative, però un giorno solo alla settimana dedicato ai vaccini sul territorio santhiatese è troppo poco". Sono queste le parole del sindaco Angelo Cappuccio che in questi giorni ha scritto al direttore generale dell'Asl Vercelli, Angelo Penna, per conoscere esattamente la scaletta del piano vaccinale prevista Santhià e circondario.

"Se per vaccinare gli over 80 il Sisp, il Servizio Igiene e Sanità Pubblica, è venuto solo tre volte e se su tutto il territorio ci sono circa 1400 over 80 da vaccinare, non è possibile che uno o due giorni la settimana siano da considerare sufficienti per metterci in sicurezza - sottolinea Cappuccio - Il piano vaccini dovrebbe essere in questo momento la strada prioritaria su cui Regione Piemonte, Asl Vercelli e Sisp dovrebbero concentrarsi per sconfiggere la pandemia. Credo che debelleremo questo virus solo quando operatori e luoghi vaccinali saranno impegnati 7 giorni su 7, 24 ore su 24. Con un giorno alla settimana e così com'è stata impostata questa campagna vaccinale, qui da noi, non finiremo mai".

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500