cerca

Cigliano: criticità dell'asilo Ortensia Marengo

Minoranze: scoperta una relazione del 2019, informata la Procura

'L'Amministrazione sapeva, ma non è intervenuta'

Cigliano la scuola dell'infanzia 'Ortensia Marengo'

La scuola dell'infanzia Ortensia Marengo

Cigliano: a breve partirà la gara di appalto per trasferire le aule dell'infanzia nella scuola di piazza Martiri. Lo afferma il sindaco Diego Marchetti, che intanto incassa nuove critiche della minoranza sull'Ortensia Marengo.

La novità è un documento recapitato in municipio nel 2019 che descriverebbe, sin da allora, le criticità di natura statica della scuola di via Bertazzi con le relative soluzioni. Le minoranze, che hanno 'scoperto' l'atto scorrendo l'elenco del protocollo comunale, attaccano. "L'amministrazione sapeva cosa andava fatto già dal suo insediamento, ma non è intervenuta" affermano. "Fesserie" le liquida il sindaco Diego Marchetti.

Le carte sono state redatte dall'ingegner Alberto Audenino, che a fine 2017 aveva ricevuto l'incarico per effettuare la verifica sismica delle scuole. "Dentro sono citati tutti i problemi che già conosciamo" afferma Flavio Ranalli insieme agli altri capigruppo di minoranza Bruna Filippi e Michele Campanella. Anche i relativi interventi di sistemazione, proseguono i consiglieri, ricalcano quelli proposti dall'ingegner Giancarlo Furno, il professionista che invece è stato incaricato dalla giunta Marchetti. "Lo stesso Furno si è basato su questa relazione per redigere la sua. Resta da capire come mai il Comune abbia speso denaro e soprattutto tempo per commissionare un nuovo studio, quando già ne aveva uno "fresco" a disposizione". Peraltro, rincarano le minoranze, Audenino nel 2019 non citava il tetto. "E' la prova che questo problema non è così determinante e si può risolvere rapidamente".

Dell'esistenza della relazione le opposizioni hanno informato la Procura, cui avevano già consegnato un esposto. "Anche Ranalli e gli altri consiglieri dovranno rispondere di ciò che stanno affermando - interviene Marchetti - Non possono continuare a intervenire su cose che non conoscono".
Ma la polemica prosegue anche su un altro fronte: quello del trasferimento temporaneo dell'infanzia nel plesso di piazza Martiri. "Il sindaco aveva promesso l'avvio dei lavori per fine gennaio, ma nulla si muove" affermano dall'opposizione. "Come ripeto da tempo, la scuola aprirà per l'inizio di aprile" ribatte Marchetti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500