cerca

ALICE CASTELLO

L'iniziativa 'adotta un banco' frutta 6.000 euro

Saranno acquistate quattro lavagne touch screen per le scuole

Vecchi banchi scolastici

Alice Castello: la distribuzione dei vecchi banchi di scuola frutta quasi 6.000 euro tra offerte e stanziamenti del Comune. E con queste risorse si acquistano quattro lavagne di ultima generazione.


All'inizio ci si voleva semplicemente sbarazzare dei vecchi arredi. Alla fine, grazie alla mobilitazione solidale di tutto il paese, si migliorerà anche la didattica per i bambini delle elementari e dell'infanzia.

L'iniziativa 'adotta un banco' era nata con l'arrivo nelle scuole elementari delle nuove postazioni fornite dal Ministero, nell'ambito del piano di contrasto al Coronavirus. Di fronte a cumuli di vecchi banchi ormai inutilizzabili, il Comune ha proposto agli studenti (e successivamente anche agli ex scolari ormai adulti) di custodire a casa propria un banco. L'idea è stata condivisa anche dalla fondazione Asilo infantile Crosio, che ha messo a disposizione alcuni arredi. E la risposta è stata entusiasta: circa 150 banchi hanno trovato casa. Il trasporto è stato effettuato direttamente agli indirizzi dei richiedenti da alcuni volontari, in cambio di un'offerta di 10 euro a favore delle scuole.

E' così che le elementari e l'infanzia si sono trovati a disposizione rispettivamente una somma di 1000 e 500 euro. Nel primo caso, le maestre hanno espresso la volontà di acquistare una lavagna touch screen, evoluzione della "Lim". "Tuttavia le offerte bastavano a coprire poco più di metà dell'importo necessario, visto che un'apparecchiatura del genere costa circa 1.800 euro" spiega il sindaco Luigi Bondonno. A questo punto è dunque intervenuto il Comune: "Colpiti dall'attaccamento che la nostra comunità ha dimostrato per la sua scuola", gli amministratori hanno deciso di finanziare non una ma tre lavagne multimediali. La quarta, quella per la scuola dell'infanzia, sarà invece acquistata direttamente con il contributo della Fondazione, proprietaria dell'edificio che ospita i piccoli.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500