cerca

Associazione Igea - Prevenzione Salute Vita

Acquistato ecografo per il nuovo ambulatorio di Varallo

"Grazie a chi ha contribuito alla dotazione"

Igea Salute e prevenzione

L'ecografo acquistato per l'ambulatorio di Varallo

Durante il periodo natalizio da Igea sono stati raccolti circa 12.000 euro, che sono serviti per completare l’acquisto di un ecografo, che è stato posizionato nel nuovo ambulatorio di Varallo, utilizzato per le visite di prevenzione a offerta libera.
La presidente, Maria Marcon e la vice presidente, Carmela Marsilla, ringraziano per la generosità dimostrata: i molti cittadini vicini ad Igea, due importanti aziende: il Lanificio Colombo, che ha fatto un’importante donazione finalizzata all’acquisto dell’ecografo, e Paolo Arduino, titolare della Riseria Pallanza di Mortara (PV), che ha donato quattrocento sacchetti natalizi da 1 chilogrammo di pregiato riso Carnaroli, il signor Gianmario Gregori, che ha creato il contatto tra l’industriale risicolo ed Igea, i volontari, in particolare Ubaldo Gianotti, che hanno gestito la vendita delle Stelle di Natale, le volontarie che hanno realizzato e venduto gli originali manufatti natalizi nella sede Igeadi Borgosesia, aperta da lunedì a sabato dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.
Pur vivendo in un momento difficile dal punto di vista sanitario ed economico, ancora una volta è stato dimostrato che per uno scopo importante come quello della prevenzione, è stato possibile raccogliere offerte generose, che hanno permesso l’acquisto di un indispensabile strumento di diagnostica al servizio del territorio valsesiano.

Piera Mazzone

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500