" />

cerca

Parola ai lettori

Il 25 aprile alla casa di riposo di piazza Mazzini

Il giorno della Liberazione ricordato dagli ospiti

Casa di riposo di piazza Mazzini

Un momento dell'incontro

Sabato 17 aprile in Casa di Riposo in Piazza Mazzini abbiamo ricordato gli eventi del 25 aprile. Perché loro c’erano tutti, e ci sembrava giusto aiutarli a ricordare i momenti belli della loro giovinezza, non solo i tristi momenti che hanno preceduto il giorno della Liberazione, ma tutto il contesto fatto anche di Totò, dell’Avanspettacolo, dell’Operetta, di film come quello con Monica Vitti ed Alberto Sordi... 

casa di riposo

Poi è stato bello scoprire che la donna interpretata da Anna Magnani nel film: “Roma città aperta” era una donna vera, la signora Teresa Gullace incinta del sesto figlio che lì stava cercando di liberare il figlio ed il marito catturati dai Tedeschi... Un momento molto toccante: la visione dell’episodio della serie di Gad Lerner sulle Donne nella Resistenza; erano tutte affascinate e stavano lì, poi dicendo alle operatrici: “col sorriso, col pianto, e con il canto” (canticchiavano sottovoce i canti del tempo che erano colonna sonora, nda), ben consapevoli che quelle 91, 92, 95enni lì in video potevano essere una di loro. E noi, guardandole dicevamo: “Guardate come sono vispe e belle, sembrano Voi!”, così la commozione aumentava. Alla fine ognuna se n’è andata dandosi appuntamento al prossimo incontro, e con in mano uno o due papaveri in carta realizzati durante la settimana da qualche ospite della Struttura.

Papaveri 25 aprile

La scelta del papavero è legata al simbolo di libertà che il fiore rappresenta, e come il papavero colto e messo in un vaso appassisce, anche i nostri Ospiti se solo messi lì come in un vaso potrebbero appassire ... al fiore di carta al posto degli stami neri è stata fatta una corolla bianca, così da richiamare il Tricolore. Il papavero è stato scelto perché simbolo delle Vittime delle due Guerre.

PaoloGiovanni Monformoso

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500