cerca

Sulle strade intorno al Colosseo

Perosino-Verzoletto con il Fondo Edo Tempia al rally di Roma Capitale

"Il caldo, un'insidia: nell'abitacolo temperature altissime"

Perosino-Verzoletto

Il team Perosino-Verzoletto

Perosino-Verzoletto con il Fondo Edo Tempia al rally di Roma Capitale. C'è anche una prova speciale in uno scenario unico al mondo, sulle strade intorno al Colosseo, al Rally di Roma Capitale, il prossimo impegno del duo biellese composto da Patrizia Perosino e Veronica Verzoletto nelle prove di campionato italiano. L'equipaggio formato da madre e figlia porterà ancora una volta sulla sua Skoda Fabia Evo il logo del Fondo Edo Tempia, simbolo dei progetti di ricerca sul cancro al seno di cui sono appassionate testimonial.

E mai come in questa circostanza sarà una presenza in linea con la gara che vuole patrocinare e sensibilizzare il lavoro dell'associazione Peter Pan, nata a Roma per stare accanto ai bambini malati di tumore e alle loro famiglie. Perosino-Verzoletto saranno sulla pedana di partenza, collocata venerdì 22 all'ombra di Castel Sant'Angelo, con il numero 59.

La loro vettura è preparata da Pa Racing e competerà con le insegne della scuderia Sport e comunicazione. "Li ringraziamo per il prezioso sostegno, così come ringraziamo lo sponsor Mcs di Massimiliano Locatelli - dice Patrizia Perosino - Con il consueto entusiasmo porteremo anche sulle strade del Lazio il messaggio del Fondo Edo Tempia e l'importanza di sostenere la ricerca sui tumori".

I tratti cronometrati saranno tredici, a partire dai 1700 metri tutti nel cuore della Capitale di venerdì sera, un tributo allo spettacolo, per proseguire con il tour de force del sabato sulle strade attorno a Fiuggi dove la prova speciale Cave-Subiaco, con i suoi 32,5 chilometri, è la più lunga dell'intero calendario dei campionati italiano ed europeo. Per Perosino-Verzoletto si rinnova la sfida al femminile con la collega-rivale Rachele Somaschini, quasi un derby da quando la pilota gareggia anche per la Biella Corse. L'insidia, a unirsi a quelle del tracciato, si chiamerà caldo: "Nell'abitacolo - dice Patrizia Perosino - si arriverà a temperature altissime. E con tuta e sotto-tuta indosso, è un impegno fisico non da poco".

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500