cerca

Le ipotesi

A maggio si riparte: ristoranti aperti anche di sera?

Il Governo è intenzionato ad allentare: coprifuoco a mezzanotte

Ristoranti

Maggio sarà il mese della ripartenza. Il Governo esce allo scoperto e fissa l'inizio della riapertura delle attività economiche, ovviamente dove i dati epidemiologici lo permetteranno. Il premier Mario Draghi ha chiesto ai membri del Cts, il Comitato tecnico scientifico, di predisporre dei protocolli per quelle attività che possono riaprire prima di altre. Riapriranno quindi le attività di ristorazione, ma anche musei, teatri e cinema. La decisione ufficiale verrà presa la prossima settimana, ma il via libera sembra praticamente scontato. 

Le Regioni chiederanno di poter aprire i ristoranti anche la sera, sfruttando, dove è possibile gli spazi all'esterno. Questa ipotesi è al vaglio dell'esecutivo: nel caso in cui venisse accettato, di conseguenza, verrà rivisto anche l'orario del coprifuoco il cui inizio verrebbe spostato di due ore, ossia a mezzanotte. "Credo che sia sicuramente lecito aspettarsi delle riaperture per maggio ma verificheremo i dati giorno per giorno come è giusto - afferma il ministro della Salute Roberto Speranza - L’ipotesi di lavorare all’aperto personalmente mi convince molto, i dati indicano che c’è minore possibilità di contagio e quindi la stagione che sta arrivando potrà aiutarci a recuperare alcune attività".

Per un ritorno completo alla normalità, invece, quasi tutto dipenderà dalla campagna vaccinale: l'obiettivo è concludere al più presto le vaccinazioni agli over 80 e over 75. Tutelando quindi la parte di popolazione più fragile si potrà ragionare di avere un'estate con le restrizioni al minimo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500