cerca

Il caso

Vercelli: furti e tentate effrazioni nella notte in corso Fiume

Un commerciante: "Chiediamo maggiore sorveglianza notturna"

Corso Fiume furti

Una delle vetrine forzate

Nella notte tra lunedì 19 e martedì 20 settembre a Vercelli si è verificata una serie di tentativi di effrazione, alcuni andati a buon fine, in alcuni negozi di corso Fiume nella zona della caserma della Guardia di finanza. Sono intervenuti i carabinieri, che stanno accertando la dinamica dei fatti.



"Stamattina abbiamo trovato saracinesche forzate, vetrine sfondate e infissi scardinati - commenta uno dei commercianti che ha subito il furto - Ora stiamo facendo la conta dei danni per l'assicurazione. Resta il fatto che siamo veramente arrabbiati per questa situazione".

Il commerciante lancia "un appello all'Amministrazione e alla Prefettura: sarebbe il caso che Vercelli fosse un po' meno "fiorita" e un po' più "sicura" - afferma - Intendo che bisognerebbe impegnare più risorse nella vigilanza notturna di strade e negozi, dal momento che questi episodi si stanno verificando con troppa frequenza".

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500