cerca

Covid

Asl Vercelli: da martedì 13 disponibile il nuovo vaccino

Gli orari degli hub della Piastra a Vercelli e di Borgosesia

La Piastra di largo Giusti

La Piastra di Largo Giusti

Richiamo booster con nuovo vaccino bivalente: al via la somministrazione anche nel Vercellese.

Prende il via da domani, martedì 13 settembre, la vaccinazione anti Covid con i nuovi vaccini bivalenti che potranno essere somministrati agli over 60, ai soggetti fragili e alle donne in gravidanza che abbiano già ricevuto almeno 2 dosi e da almeno 120 giorni. «I nuovi vaccini sono detti bivalenti - spiega Virginia Silano, dirigente del Sisp dell’Asl di Vercelli - poiché in grado di dare risposte anticorpali sia ai vecchi ceppi del virus sia alla variante Omicron B, quella maggiormente in circolazione attualmente. Nel frattempo restano comunque a disposizione anche i vaccini precedenti per chi stia ancora ricevendo il primo ciclo vaccinale, ovvero la prima e la seconda dose».

Le prime somministrazioni con i bivalenti sono in programma domani alla Piastra di largo Giusti a Vercelli, centro vaccinale attivo il martedì e il giovedì dalle 15,30 alle 18,30. A Borgosesia le prime somministrazioni sono previste per il 14 settembre, al centro vaccinale allestito nell’ospedale Santi Pietro e Paolo di via Ilorini Mo, attivo nella sola giornata di mercoledì dalle 13,30 alle 16,30. Si ricorda che per la quarta dose è necessario effettuare la preadesione tramite il portale ilpiemontetivaccina.it, l’accesso diretto senza appuntamento è riservato agli over 80, ai fragili, alle donne in gravidanza e a chi debba ricevere una dose precedente. Per richiedere informazioni o chi avesse urgenze può scrivere a [email protected]vc.piemonte.it. Tra i destinatari dei vaccini bivalenti figurano anche gli operatori sanitari e socioassistenziali, come il personale delle Rsa, per cui la Regione sta predisponendo un’apposita preadesione. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500