cerca

Coni

Vercelli: successo per "Sport in piazza"

Esibizioni e dimostrazioni nel corso del "Fora tut"

Un assolato e caldo pomeriggio, quasi fosse piena estate, ha contribuito al successo di “Sport in piazza”, l’iniziativa che il Coni di Vercelli ha organizzato domenica 11 settembre nel contesto del “Fora TüT”.

Le allegre note musicali dell’“A-T-PIC ensemble”, poco prima delle ore 16, hanno sancito l’avvio del numeroso corteo di atleti e sportivi che da corso Libertà, all’altezza di via Viotti, è confluito in piazza Cavour per una serie di esibizioni di danza e dimostrazioni di federazione a cura di 30 società sportive. «E’ veramente una festa! Il fatto che siate tutti qua riuniti ci fa veramente felici, vuol dire che lo sport a Vercelli e del nostro territorio c’è - ha dichiarato la professoressa Laura Musazzo, delegato provinciale del Coni - Ringrazio l’assessore comunale Domenico Sabatino che è sempre al nostro fianco e che quando c’è qualche iniziativa sportiva è sempre fiero di partecipare. Collaboriamo bene anche con l’Ascom perché ci ha dato la possibilità di essere qui. Stiamo lavorando affinché tutti gli Enti del territorio collaborino tra di loro perché solo così Vercelli può crescere».

Parole di gratitudine per le società coinvolte in “Sport in piazza” sono state espresse dallo stesso Sabatino facendo «un grandissimo in “bocca al lupo” a tutti per la ripresa delle attività» e puntualizzando che si tratterà di «un periodo che dovremo affrontare insieme». Tra le varie attrezzature sportive in piazza Cavour da segnalare anche la presenza di un campo da tennis, installato per lanciare un “annuncio” alla città e al territorio vercellese: «Dobbiamo ringraziare la Federazione regionale tennis perché in questo modo, con la tappa nella nostra provincia, vengono pubblicizzate le Atp Finals 2022 che nel mese di novembre, per il secondo anno consecutivo, si disputeranno a Torino», ha spiegato Laura Musazzo.

Gli interventi introduttivi, comunque, hanno lasciato spazio ai meritati applausi per due giovani atlete locali: Michela Sassone, facente parte della “Rosa Blu”, perché è stata convocata dalla nazionale italiana di bowling per gareggiare nella sessione estiva dei “Giochi Mondiali Special Olympics” in programma a Berlino (Germania) dal 17 al 25 giugno 2023; Francesca Dell’Aquila, appartenente al “Boxing Club Pro Vercelli” e allenata dal maestro Gianni Caccavo, in quanto vincitrice della medaglia di bronzo nei recenti Campionati europei di pugilato “SchoolBoy/SchoolGirl 2022” svoltisi a metà agosto a Erzurum (Turchia).

«Lo sport vercellese è in buona salute - ha chiosato l’assessore Sabatino - Voi siete il futuro, perciò auguri e complimenti. Così come i miei complimenti li rivolgo a tutti gli istruttori e ai presidenti delle società perché loro sono il vero “motore” dello sport vercellese». Senza dimenticare, tuttavia, il supporto fondamentale delle famiglie perché, come sottolineato dalla professoressa Musazzo, «se i genitori non si impegnassero a portare le figlie e i figli alle partite, accompagnandoli anche durante le trasferte, non avremmo questo successo». Le aree interessate dalla manifestazione, oltre a piazza Cavour, sono state via Cavour (fin all’imbocco con corso Libertà) e via Morosone (nel solo tratto iniziale del Rialto). 

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500