cerca

Comune, Asl e Upo

Vercelli: "Non è più l'ambiente ma sono le abitudini a danneggiare la salute"

I dati dello studio epidemiologico sullo stato di salute dei vercellesi

sigaretta

In riduzione la mortalità generale, in particolare quella cardiovascolare e per tumori negli uomini e nelle donne.

Un aumento dei tumori respiratori e la necessità di un approfondimento sui tumori alla mammella e diabete. Sono le prime conclusioni a cui è giunto lo studio epidemiologico sullo stato di salute dei vercellesi tra il 1991 e il 2017, percorso iniziato nel 2018, commissionato dal Comune di Vercelli e realizzato da Asl e Università del Piemonte orientale.

Ad occuparsene è stato l’Osservatorio epidemiologico insieme al Dipartimento di Sviluppo sostenibile e Transizione ecologica Upo: «Dai dati si rileva che il determinante, ora, sono le abitudini alimentari o personali e non più quelle ambientali», commenta il presidente della Commissione regionale Sanità e consigliere comunale Alessandro Stecco

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500