cerca

Dal 27 luglio

Registro delle opposizioni anche per i cellulari: come iscriversi

Niente più chiamate pubblicitarie al cellulare: ecco come fare

Centralinista call center

Il servizio che permette di iscriversi al registro pubblico delle opposizioni (Rpo) esteso ai numeri di cellulare è online e, in pochi giorni, ha già registrato numeri da record. Il sito internet permette infatti ai cittadini di inserire il numero di telefono cellulare di cui si è titolari per annullare i consensi alla pubblicità precedentemente rilasciati. L’iscrizione al registro annulla anche i consensi per la cessione a terzi dei propri dati, motivo per cui  spesso il cittadino non conosce chi può contattarlo né verso chi esercitare direttamente il proprio diritto di revoca.

Aperto il 27 luglio scorso, il registro delle opposizioni esteso ai cellulari ha visto ben 205 mila cittadini inserire il proprio numero negli elenchi del registro entro le 17.30 della medesima giornata di apertura. In particolare, oltre 166 mila utenti hanno scelto la piattaforma  (clicca qui per accedere) per l’iscrizione, 34 mila ha utilizzato il numero verde 800 957 766 per le utenze fisse e allo 06 42986411 per i cellulari e i restanti lo hanno fatto via email inviando il modulo. 

Registro delle opposizioni: cos’è e come funziona
 

La principale novità del servizio del Ministero dello sviluppo economico e gestito dalla Fondazione Ugo Bordoni, riguarda la possibilità di esprimere la propria opposizione ai contatti per finalità di telemarketing in maniera semplificata e centralizzata. La revoca dei consensi ha efficacia sia sulle chiamate effettuate con operatore umano sia su quelle automatizzate (dette “robocall”). Una volta iscritto il numero nel Rpo, si potranno ricevere solo chiamate di telemarketing dai soggetti con i quali il cittadino ha un contratto attivo o cessato da non più di 30 giorni (per esempio i propri gestori delle utenze telefoniche o energetiche). Ad ogni modo è sempre facoltà del cittadino annullare anche i consensi alle chiamate pubblicitarie da parte di tali soggetti, rivolgendosi direttamente alle società interessate. Inoltre, dopo l’iscrizione al Rpo si potranno ricevere chiamate da soggetti a cui verrà rilasciato apposito consenso, il quale potrà essere comunque annullato rinnovando l’opposizione. Tra le altre innovazioni del servizio riservate al cittadino c’è anche la funzionalità della “Revoca selettiva”, finalizzata a revocare l’opposizione per specifici operatori da cui si intende effettivamente ricevere chiamate promozionali.

Il Registro pubblico delle opposizioni esteso ai cellulari continua a essere valido anche per la posta cartacea, sebbene rimanga limitato solamente agli indirizzi postali presenti negli elenchi telefonici pubblici. Con l’iscrizione al Rpo Postale non si riceverà la pubblicità cartacea nominativa dagli operatori di marketing che utilizzano per i contatti gli elenchi telefonici pubblici.

Come iscriversi al registro delle opposizioni

È possibile iscrivere il numero di cui si è titolari al registro delle opposizioni mediante tre modalità differenti: web, telefono ed email. La procedura di iscrizione è stata semplificata rispetto alla versione precedente e ora è necessario comunicare solamente il numero di telefono, dimostrandone il possesso grazie a una verifica da effettuare interagendo con i sistemi del Registro. Nel dettaglio, è possibile inviare la propria iscrizione:

  • compilando un apposito modulo elettronico sul sito;
  • chiamando dalla numerazione che si intende iscrivere il numero verde 800 957 766 dalle utenze fisse e lo 06 42986411 dai cellulari;
  • compilando un apposito modulo Pdf editabile disponibile sul sito e inviandolo all’indirizzo email [email protected].

Le richieste di iscrizione al Rpo sono gestite entro un giorno lavorativo dall’invio e diventano pienamente efficaci in 15 giorni per il marketing telefonico e 30 per quello postale (periodi di tempo massimi entro cui gli operatori recepiscono le opposizioni dei cittadini).

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500