cerca

Stagione 2022-2023

La Pro Vercelli riparte dal nuovo allenatore

Prima conferenza stampa di Massimo Paci

Massimo Paci

Massimo Paci allenatore della Pro Vercelli

La stagione calcistica 2022/23 della Pro Vercelli è ufficialmente iniziata con rinnovato entusiasmo, a partire dal nuovo allenatore, Massimo Paci, presentato ai giornalisti nella tarda mattinata di oggi, mercoledì 6 luglio, nella sala stampa dello stadio “Piola”.

«Arrivo qui con la massima umiltà, consapevole di avere una grande responsabilità di portare risultati, non solo in ambito sportivo e numerico di vittorie per quanto riguarda la domenica, ma anche di far crescere e valorizzare dei giovani, cercare di far appassionare il nostro pubblico ad una squadra che dà tutto in campo, far crescere tutto lo staff, ovvero quella squadra “invisibile” che non è in campo, ma fondamentale per supportare i ragazzi ad esprimersi al meglio la domenica - sono state le prime parole del trainer delle Bianche Casacche - La mia responsabilità, dunque, è un po’ più ampia. Ripeto, sono qua con la massima umiltà, consapevole di quello che devo fare, consapevole del mio lavoro. Ho molto entusiasmo».

Le peculiarità con cui la Pro Vercelli si appresta ad affrontare il 2022/23, invece, sono state oggetto dell’intervento ad ampio raggio del ds Alex Casella: «Abbiamo iniziato un percorso. Da oggi in avanti cercheremo, come sempre, di fare il meglio che il mercato e la stagione ci potranno dare, con la massima umiltà e serietà che, spero tutti voi, abbiate “imparato” a toccare con mano. Il mister è una persona che rispecchia questo tipo di caratteristiche: il fatto di sapere dove arriva, cosa cercavamo noi come società e sposare quella che è la nostra mentalità».

Nella conferenza stampa è stato toccato anche l’argomento del calciomercato che, al momento, non ha registrato particolari novità per le bianche casacche. «Nel calcio di oggi, anche in serie A, non ci sono, per fortuna o purtroppo, giocatori intoccabili», ha asserito il Casella dicendo che, con il nuovo allenatore, adesso si può iniziare ad entrare «nel vivo di quelli che sono gli aspetti tecnici, andando a valutare e approfondire, soprattutto, chi questa maglia la vuole indossare, la vuole sudare, la vuole portare con passione per fare una grande stagione».

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500