cerca

Siccità

Acqua, quattro consorzi chiedono la gestione pubblica

Dal razionamento al censimento dei pozzi

siccità

Ben quattro anni di iter, 2372 ore di lavoro, senza contare decine di riunioni, telefonate, viaggi: tanto è servito per arrivare al via libera per la costituzione del gestore unico dei servizi idrici nei territori di Biella, Casale, Valenza, Vercelli e Valsesia. Il 31 dicembre 2023 scadranno le concessioni per la gestione ma entro il 30 giugno l’Autorità d’ambito territoriale idrico dovrebbe formalizzare il percorso operativo.

Approfondimento su La Sesia in edicola da venerdì 24 giugno

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500